Orta Nova, Volpicelli: “Bidoni colmi contro i cittadini”

Sarebbe facile associare queste foto ad una sorta di rancore politico o magari incolpare gli operatori ambientali di inefficienza o peggio di nulla facenza. Non fermiamoci alla pancia, ragioniamo. Io vi invito a guardare bene queste foto, a zummare con il vostro smartphone. Ho scattato queste foto vicino casa mia. Una via dove ci sono pochi nuclei familiari e la distribuzione dei cassonetti è quasi “ad assegnazione personale”. Come è mai possibile che questi bidoni siano sempre colmi degli stessi rifiuti, classificati speciali in quanto scarti di una produzione? Sapete che questa tipologia di rifiuto rovina i camion compattatori, causando danni al sistema di pressione interno? Sapete che questo tipo di rifiuto in discarica ci costa molto di più? Scene simili le ho viste in giro e con diversi materiali. Sarebbe giusto trovare altre soluzioni, magari ascoltare chi produce questa tipologia di rifiuto e cercare in concordato una soluzione reale e fattiva che possa evitare queste scene. Bisogna capire che se vogliamo risparmiare sulla TARI dobbiamo iniziare a ridurre i rifiuti prodotti. Tutti dobbiamo lavorare, lo dobbiamo a noi stessi, all’ambiente e alle generazioni future.

Francesco Volpicelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.