Manifestazione Sportiva dell’ASD Hobby Sport Team Iurizzi

Annunci

Uomo carbonizzato dalle fiamme nelle campagne di Orta Nova

Un uomo di circa 75 anni è stato ritrovato carbonizzato qualche minuto fa nelle campagne di Orta Nova, in Contrada Tramezzo nei pressi della linea ferroviaria. Sul posto i carabinieri per chiarire la dinamica dell’accaduto, secondo le prime ricostruzioni pare che la vittima stesse cercando di spegnere le fiamme, finendo travolto dalle stesse. L’incendio avrebbe causato l’interruzione della tratta ferroviaria a causa del denso fumo. Il caso avviene a distanza di diversi altri incendi che hanno interessato la città capofila dei Reali Siti, qualche ora fa il sindaco Mimmo Lasorsa aveva condannato fermamente gli incendi illegali delle stoppie, anticipando una dura repressione del fenomeno, azione che si rende ora ancor più necessaria alla luce di quanto accaduto. La vittima del rogo è Alberto Lattarulo, che secondo una prima ricostruzione sarebbe stato colto da malore mentre cercava di spegnere le fiamme, dalla quale sarebbe stato avvolto dopo essere caduto al al suolo.

Torna Rosé di Sera la notte dei vini rosati di Puglia a Stornarella

L’associazione ARCI “Travel” invita tutti gli amanti del vino rosato a partecipare alla terza edizione di “Rosé di Sera” che si terrà, in un’edizione speciale ed itinerante, a Stornarella (FG) nella Villa Comunale giovedì 25 luglio 2019. La manifestazione è nata con l’obiettivo di valorizzare il vino rosato pugliese, un prodotto sempre più ricercato che sta regalando alla nostra regione tante affermazioni a livello nazionale ed internazionale. Da quest’anno si darà importanza anche al territorio, rendendo la terza edizione itinerante. L’evento è patrocinato dall’AIS Foggia, da Regione Puglia, da Comune di Stornarella, dal GAL “Tavoliere” e dall’ARET PugliaPromozione. Si ringraziano inoltre gli sponsor che decideranno di dare la loro fiducia nella buona riuscita dell’iniziativa. “Rosé di Sera” è il più grande percorso enogastronomico sui vini rosati su scala regionale, con oltre 30 cantine che hanno aderito all’iniziativa, e punti degustazione che raccontano le eccellenze gastronomiche del territorio. Durante la serata ci sarà spazio per conoscere le aziende con un focus sulla legge dell’Enoturismo. L’assaggio dei vini sarà riservato ai visitatori muniti di kit-degustazione composto da tracolla, calice e ticket di assaggio. L’ingresso è a numero limitato ed è consigliata la prenotazione. “Abbiamo sempre creduto nella cooperazione, per questo motivo dobbiamo sforzarci di avere visioni di lungo periodo per promuovere TUTTO il nostro territorio. Motivo per cui, da quest’anno, l’evento Rosè di Sera diventa itinerante valorizzando oltre ai vini rosati, i paesaggi di Capitanata” – afferma Vincenzo Signoriello, presidente Arci “Travel” e founder dell’evento.Comunicato stampa

Orta Nova, il sindaco Lasorsa contro i roghi estivi: “Persone senza scrupoli, la nostra risposta sarà forte e severa”

Voglio ringraziare tutti i volontari che nei giorni scorsi si sono prodigati nello spegnere le fiamme causate dai roghi estivi. Roghi provocati da persone senza scrupoli che mettono a repentaglio la salute, e l’incolumità, di tutti i cittadini. Vi assicuriamo che nei prossimi giorni adotteremo delle misure di prevenzione durissime nei confronti dei proprietari dei terreni adiacenti l’abitato, al fine di scongiurare situazioni molto pericolose come già accaduto. Non rimarremo fermi o in silenzio: la risposta delle istituzioni sarà forte e severa.

Comunicato stampa