Oltraggiata la stele di Peppino Di Vittorio nell’anniversario della nascita

Nel centoventisettesimo anniversario della nascita del sindacalista di origine cerignolana Peppino Di Vittorio, presso Masseria Cirillo ad Orta Nova nella giornata di oggi è stata vandalizzata la stele commemorativa in ricordo del primo luogo di lavoro dello storico sindacalista italiano. Un oltraggio alla memoria del grande sindacalista e politico, un oltraggio che si ripete a distanza di qualche anno da un’altro atto vandalico che danneggiò la stessa stele. Nel frattempo il Movimento Politico L’Orta Nova Che Vorrei ha fatto sapere che domani provvederà a far sistemare la stele commemorativa, per dimenticare un vile gesto che non potrà pero’ cancellare la storia del più grande difensore dei diritti dei lavoratori.

Annunci