Nasce una nuova scuola calcio, a Stornara arriva la Schiavone Soccer School

Al via un nuovo progetto calcistico nei Reali Siti, nasce a Stornara la Schiavone Soccer School. Una nuova scuola calcio e centro calcistico di base, che nasce dall’esperienza del tecnico cerignolano Michele Schiavone, prossimo tecnico del Sporting Team Maroso nel campionato di Prima Categoria campana e con diversi campionati vinti nel calcio dilettantistico. Un settore giovanile che avrà sede sui campi Tripputo in erba sintetica a Stornara, e che prenderà il via il prossimo 2 Settembre dando spazio ai Piccoli Amici per le classi 2013/14, Primi Calci per le classi 2011/12, Pulcini 2009/10, ed Esordienti 2007/8. Per info ed iscrizioni 320.3624450.

Annunci

Orta Nova, Persiano: “La stele di Di Vittorio danneggiata da miserabili”

Chi ha distrutto la stele commemorativa di Di Vittorio, a Orta Nova, certamente è un miserabile, figlio di un’epoca tristemente segnata dai seminatori d’odio. Apprezziamo l’immediata presa di posizione del sindaco Mimmo Lasorsa e del consigliere comunale Gianluca Di Giovine che hanno assicurato l’immediato ripristino della stele”. E’ Franco Persiano, segretario provinciale dello SPI Cgil Foggia, a intervenire riguardo all’atto vandalico ai danni di un simbolo, la lapide sulla quale si ricorda il primo luogo di lavoro di Giuseppe Di Vittorio, politico e sindacalista che ha scritto la storia del sindacalismo italiano e mondiale, una delle figure più alte e nobili della storia italiana. “Abbiamo un Ministro della Discordia che, invece di lavorare al bene di tutto il Paese, va in tour sulle spiagge a disseminare parole d’odio e di contrapposizione. Quanto accaduto a Orta Nova, e quanto sta succedendo in tutta Italia, è la dimostrazione che occorre ricostruire e rafforzare le basi della cultura democratica nel segno del rispetto e della conoscenza. L’ignoranza genera miseria e partorisce gli imbecilli che, con gesti come quello che stiamo commentando, si appuntano sul petto la medaglia di latta che certifica il loro vuoto. Giuseppe Di Vittorio era rispettato da tutti, anche dai suoi avversari, perché fu un uomo capace realmente di lottare per il bene di tutti, partendo dagli ultimi, dai braccianti, dai lavoratori e dalle lavoratrici, favorendo il loro riscatto da condizioni di povertà e sopraffazione. A partire dal basso, dai semplici cittadini alle istituzioni comunali e alle scuole del territorio, torniamo a valorizzare le personalità che hanno saputo incarnare i valori più alti della nostra Costituzione, quella stessa Carta Fondamentale che scrissero dopo aver lottato per riconquistare la libertà soffocata da un regime ottuso e dittatoriale”, ha concluso Persiano.

Comunicato stampa

Calcio, altri due colpi per l’Orta Nova, Dell’Oglio e Granatiero in biancoazzurro. Al via oggi la preparazione in attesa dei lavori al Fanelli

Altri due colpi di mercato per l’ASD Team Orta Nova, che nelle ultime ore ha ufficializzato gli innesti dell’esterno offensivo Alessandro Dell’Oglio, e del terzino destro Lorenzo Granatiero. Per Dell’Oglio, classe ’88, si tratta di un ritorno, avendo vestito nella scorsa stagione la maglia dello Sporting Donia, e con un passato tra Eccellenza e Serie D con le maglie di Trani e Pro Vasto. Granatiero, classe ’97, conta invece 46 presenze in Serie D, 14 nel campionato Primavera, 10 in Serie D e diverse altre presenze nei campionati giovanili e dilettantistici, con le maglie di Manfredonia, Juventus, Catania, Gavorrano, Carpi e Francavilla, un colpo davvero importante, raggiunto grazie all’accordo con il suo procuratore Claudio Sasso. Due colpi importanti per puntellare una rosa che avrà il compito di centrare la salvezza nel campionato di Eccellenza. Intanto nel pomeriggio di oggi i biancoazzurri si ritroveranno al Fanelli, agli ordini di Mr. Antonio Ciurlia, per iniziare la preparazione atletica in vista dell’inizio della stagione, che prenderà il via domenica 1 Settembre con la gara di andata del primo turno di coppa, che la società del duo Tarantino-Grieco sarà costretta a giocare fuori casa, così come probabilmente la prima gara di campionato, in attesa dell’avvio dei lavori di adeguamento del campo sportivo Michele Fanelli, mentre la squadra sarà costretta ad effettuare la preparazione atletica su altri campi, per preservare il terreno di gioco, recentemente messo a nuovo. La speranza ora è che l’amministrazione porti a termine in breve tempo i lavori presso l’impianto ortese, per ospitare nel miglior modo possibile il più importante campionato dilettantistico pugliese.