Abruscio: ” Il Nastro continuerà a difendere e custodire la stele dedicata a Di Vittorio”

Quanto avvenuto ad Orta Nova ci indigna enormemente: vandalizzare la stele dedicata a Giuseppe Di Vittorio, rappresenta un atto ignobile. Quel cippo è il simbolo del passaggio di un uomo di elevato tenore umano e politico, che qui, sul territorio ortese, otteneva il suo primo lavoro, e che nella sua vita si distinguerà per le lotte in favore delle classi contadine ed operaie.
Bene ha fatto l’Amministrazione Comunale a stigmatizzare il fatto e ad adoperarsi tempestivamente per ripristinarla. Continueremo a difendere e a custodire con fermezza e profondo orgoglio quella stele, memoria storica che diventa ancora più preziosa in un panorama politicamente e umanamente desolante ed ignorante, profuso da certi vertici dello Stato, e che trova agio nelle periferie del Paese.

Antonio Abruscio,
COORDINATORE del CIRCOLO POLITICO “IL NASTRO”

Annunci