Orta Nova, il sindaco Lasorsa condanna l’aggressione al consigliere Tarantino: “Prima le persone poi la politica”

Abbiamo appena appreso la notizia relativa ad un’aggressione venutasi a verificare ai danni del consigliere Dino Tarantino durante il suo lavoro. Nel condannare fermamente questo gesto insulso e barbaro, volevo esprimere da parte di tutta la mia amministrazione la più totale solidarietà a Dino. Come sempre: vengono prima le persone, la loro dignità e la loro personalità; e poi la politica, le idee e tutto il resto.

Forza Dino!

Comunicato stampa

Annunci

Aggredito presso il pronto soccorso del Tatarella di Cerignola l’ex sindaco di Orta Nova Dino Tarantino, la solidarietà di Fratelli d’Italia

Abbiamo appena appresso di una brutale aggressione da parte di un balordo nei confronti del Consigliere Dino Tarantino, medico presso il Pronto Soccorso dell’ospedale “G. Tatarella” di Cerignola, proprio nello svolgimento della sua attività professionale. Al momento il Dr. Tarantino é ricoverato presso il reparto di cardiologia dello stesso nosocomio. Questi episodi, ormai all’ordine del giorno, sono segno di una forte insicurezza in cui vive il personale sanitario italiano, in prima linea e indifesi a tutela della salute dei cittadini. Forza Dino, siamo con te!!! Rimettiti presto!!! Ti aspettiamo sul campo il prima possibile!!!

Comunicato stampa

Il sindaco di Stornarella Massimo Colia scrive ai primi cittadini di Cerignola, Carapelle, Orta Nova, Ordona e Stornara per contrastare gli incendi abusivi

Ai Sindaci di Cerignola, Carapelle, Ordona,Orta Nova, Stornara

Gentili colleghi,
come ben sapete, annualmente, nel periodo tra agosto e settembre, si ripresenta il problema dovuto alla accensione dei residui vegetali in agricoltura. La stessa, seppure pratica consentita per legge a determinate condizioni, causa inquinamento ambientale e grossi disagi ai cittadini quando parti delle pacciamature o dei tubicini per l’irrigazione non vengono separati dalle piante ed i fumi di combustione raggiungono i centri abitati. Negli anni ognuno di noi, per fronteggiare il problema, ha messo in campo delle azioni a vari livelli che non hanno dato frutti. Per questo data l’importanza e la complessità della questione chiedo un incontro urgente per concordare azioni congiunte che possano dare risultato. Cordialità
Il Sindaco
Massimo Colia