Ordona, l’amministrazione contro i vandali: “Prendete coscienza della situazione prima che sia troppo tardi”

Nel constatare con rammarico il ripetersi di atti vandalici nel nostro paese si evidenzia il lamentarsi delle solite persone che più che dispiaciute in realtà sembrano felici di poter trovare ogni volta la scusa per poter lamentarsi dell’amministrazione.Cosa volete che si faccia più di quanto con fatica (e con poche risorse umane ed economiche) si cerca di mettere in atto? Abbiamo le guardie ambientali e anche (da poco) la vigilanza che stanno contenendo episodi spiacevoli (ci sono situazioni sventate e non pubblicizzate ovvie ragioni). I concittadini chiedono più controlli. E’ prossima l’installazione delle telecamere grazie al finanziamento intercettato che sicuramente argineranno il problema. A tal proposito non è superfluo far rilevare che l’atto vandalico è un reato che comporta da una semplice multa fino alla reclusione! Emaniamo quindi un appello: prima che si arrivi a situazioni spiacevoli per i ragazzi, i genitori e i parenti, per favore, prendete coscienza della gravità di questi comportamenti! Nelle more dell’installazione delle telecamere chi non lavora ed è senza fare nulla, invece di puntare il dito a destra e a manca, dia una mano!

Comunicato stampa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.