Concorso nazionale di pittura sacra “Un dipinto per san Rocco” il 15 Settembre a Santa Croce del Sannio

Amici carissimi e devoti di san Rocco ,
La Bibbia e il Vangelo sono le fonti dove hanno attinto , come un alfabeto colorato, gli artisti di tutti i tempi .
Sono stati gli artisti gli interpreti più noti e più “letti ” quando vi era l’analfabetismo e il popolo di Dio poteva contemplare e pregare guardando gli episodi Biblici ed Evangelici. Per molti secoli, questa è stata la prima fonte di ispirazione artistica . Oggi, la nostra è un’epoca difficile, in cui sembra perduto il senso del sacro. Nel medioevo, l’arte era il riflesso di tutta l’esistenza dei cristiani e dei loro pensieri abituali. Ogni forma autentica di arte è, a suo modo , una via di accesso alla realtà più profonda dell’uomo e del mondo e la Chiesa continua a nutrire grande apprezzamento per il valore dell’arte. Centrale allora è la funzione del linguaggio nelle sue varie modalità e forme espressive concrete, considerato non solo come insieme di segni e di tecniche, ma visto nella sua valenza simbolica, capace di aprire all’esperienza del sacro, spunto per illuminare attraverso l’immagine di Gesù, Maria e i Santi, quella dimensione di trascendente in cui l’uomo ricerca e trova il senso della propria vita. Ecco perché l’associazione ed io , come fondatore del sodalizio, abbiamo voluto questo concorso di arte sacra , dove il protagonista principale è il campione di Dio, il Pellegrino di Montpellier san Rocco. Uno dei santi più ritratti e conosciuti, grazie all’arte del popolo cristiano e di artisti come il Tintoretto, Jacques- Luis David, Annibale Carracci, Parmigianino, Giovanni Battista Gaulli detto Baciccia, Mattia Preti. A questi grandi ed indimenticabili artisti, oggi si associano con molta modestia e credo con molto talento, artisti di un’epoca nuova , giovani e meno giovani, che hanno accolto con gioia ed entusiasmo il messaggio e l’invito che con molto rispetto e schiettezza ho loro rivolto nel voler omaggiare il Santo della carità .
Lo hanno fatto con le loro tecniche , ma la cosa più bella ed interessante direi è stata che ognuno di loro si è voluto documentare studiando la sua vita , la vita di un giovane viandante che nelle strade d’Italia ha incontrato la sofferenza e nella sofferenza il senso cristiano dell’amore e dunque l’incontro con il Cristo crocifisso e piagato. Questo concorso vuol essere un modo per riscoprire la bellezza dell’arte e vuole festeggiare e rendere più belli i nostri venti anni di cammino come Associazione Europea Amici di San Rocco , che segue e guarda a San Rocco come un esempio da imitare, un pellegrino da seguire , un amico da non perdere. E non poteva esserci posto più bello e suggestivo della comunità di Santa Croce del Sannio (BN), dove da 8 anni vive ed opera un gruppo degli amici di san Rocco. I dipinti saranno esposti nella suggestiva cornice del convento francescano di Sant’ Antonio per un intera settimana perché tutti i devoti di San Rocco e gli appassionati di arte potessero ammirarli. Il giorno 15 settembre vi sarà la premiazione, con una giornata intera di festa, di preghiera e fraternità con la presenza anche dell’ Arcivescovo di Benevento S.E. Mons. Felice Acrocca che per tutti noi celebrerà la Santa Messa e ci guiderà nella meditazione e per noi spezzerà il Pane della vita. Carissimi, vi è qualcosa di sacro nell’arte e anche quando l’artista non è consapevole , sta compiendo una liturgia del mistico . Ringrazio il parroco don Domenico Curcio per la sua disponibilità ed amicizia. Il sindaco di Santa Croce del Sannio e presidente della provincia di Benevento. Il gruppo locale Amici di san Rocco e tutte le persone di buona volontà che in ogni modo renderanno possibile questo evento. Con l’affetto di sempre invito tutti a partecipare all’evento. Parteciperanno artisti di SEZZE LT , GAVIGNANO RM , FOGGIA , VIBO VALENTIA , RAVENNA, TROFARELLO TO , PALO DEL COLLE BA , GALLARATE VA , POTENZA, VIBO VALENTIA , GROTTE AG. Le comunità e i gruppi amici di San Rocco portino a i loro stendardi e divise . I Signori sindaci o delegati fascia e stendardo del comune.

Il Fondatore dell’associazione Europea Amici di San Rocco Constantino De Bellis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.