Calcio, il Trani passa ad Orta Nova, 3-0 al Fanelli, risultato troppo pesante per gli ortesi

ASD TEAM ORTA NOVA 1 Micale, 2 D’Aries (al 75 Ventura), 3 Clemente, 4 Ricciardi, 5 Lacerenza, 6 Mascia, 7 Tusiano (al 80′ Fiore), 8 Lamatrice, 9 D’Introno, 10 Ragno, 11 Foschino ALL Ciurlia A DISP. 12 Laccetti, 13 Granatiero, 14 Curci, 15 Cassinis, 17 Di Dedda, 18 Manna, 19 Russo

ASD  VIGOR TRANI 1 Pellegrino, 2 Muciaccia, 3 Ceglie (al 30′ Antonacci), 4 Dentamaro, 5 Bartoli, 6 Campanella, 7 Caruso (al 61′ Stancarone), 8 Stella (al 60′ Diarrasouuba), 9 Picci, 10 Negro (al 71′ Zambetta), 11 Mazzilli (al 85′ Colella) ALL Sisto A DISP. 12 Orizzonte, 16 Ranieri, 18 Serino, 19 Schirizzi

ARBITRO Sig. Riccardo Tropiano BARLETTA, assistenti Sig. Michele Desiderato BARLETTA, Sig. Filippo Panebarca FOGGIA

MARCATORI 45′ Picci, 76′ Antonacci, 84′ Stancarone

AMMONITI D’Aries, Ricciardi, Tusiano, Pellegrino, Ceglie, Picci

ESPULSO 66′ Picci per doppia ammonizione

SPETTATORI 450 circa

Il Trani passa ad Orta Nova e conquista il quarto risultato utile consecutivo, la formazione del tecnico Angelo Sisto sbanca il Fanelli in una gara equilibrata nella prima frazione, sbloccata da Picci allo scadere del primo tempo, abile ad approfittare di una incertezza della formazione ortese. Ad inizio ripresa l’Orta Nova ha due ghiotte occasioni, una con D’Introno, con una splendida chiusura difensiva di Clemente, poi con D’Aries che spara alto, che spianano la strada al Trani nella ripresa, nonostante l’ingenuità di Picci, che per doppia ammonizione costringe la Fortis a giocare in dieci l’ultima mezz’ora, i cambi danno ragione al tecnico tranese, con le reti che arrivano proprio dalla panchina, prima con Antonacci, poi con Stancarone. Finisce con il successo dei tranesi che salgono a quota sette, per gli ortesi risultato troppo pesante, figlio però del divario di esperienza tra le due formazioni, ora testa all’andata dei quarti di coppa giovedì a Vieste, prima della trasferta di Barletta contro l’Audace. Nell’intervallo da segnalare la premiazione all’ex ala dell’Orta Nova, con un passato nel G&T Orta Nova, nel Foggia Calcio e nel Bari, guidato proprio da Mr. Sisto, Giuseppe Maglione, premiato tra gli applausi del Fanelli.

Calcio, al Fanelli arriva il Trani, l’Orta Nova in cerca di conferme contro la Vigor. Real Siti a Molfetta, Stornarella a Trani

L’Orta Nova, foto di Marcello Papagni

Dopo le trasferte di Martina Franca e di Bisceglie, il Team Orta Nova torna al Fanelli per la quarta giornata del campionato di Eccellenza. La formazione del tecnico Antonio Ciurlia ospita la Vigor Trani di Mr. Angelo Sisto, che in classifica ha gli stessi punti degli ortesi, ma che in campo ne ha conquistati sette su nove, dovendo però scontare tre punti di penalizzazione. Una formazione davvero ostica per gli ortesi, che si ritroveranno di fronte giocatori del calibro di Antonio Giulio Picci, che in carriera ha giocato 21 gare in B con il Brescia nella stagione 2012-13, di Mattia Negro, al rientro dopo la squalifica, e dell’ex Alessandro Dell’Oglio. Gli ortesi hanno dimostrato fin ora un buon approccio con la categoria, con l’unico neo di Martina Franca, dove l’inesperienza ha penalizzato i biancoazzurri, che dovranno fare a meno ancora una volta di Melino e Pelosi, alle prese con problemi muscolari, e con a rischio anche Monopoli, tra i migliori domenica scorsa, ma reduce da un colpo che lo ha costretto a lavorare a parte in settimana. Nell’intervallo della gara sarà premiata l’ex ala ortese Giuseppe Maglione, una storia da raccontare, ed un passato condito da due stagioni in biancoazzurra con il salto in promozione nel 2004. La gara sarà diretta dal Sig. Riccardo Tropiano della sezione di Bari, assistenti il Sig. Michele Desiderato della sezione di Barletta ed il Sig. Filippo Panebarca della sezione di Foggia. Intanto in mattinata, nell’anticipo delle 11:00 nel torneo di Promozione la Real Siti fà visita al Borgorosso Molfetta, reduce dalla vittoria di Canosa, mentre la formazione di Mr. Mascia dovrà riprendere la marcia interrotta domenica scorsa contro la capolista United Sly Bari, mentre in Prima Categoria lo Stornarella di Mr. Pasquale Ciccone deve dimenticare l’esordio di domenica scorsa, nella prima trasferta stagionale in casa della Virtus Andria. Aggiornamenti in tempo reale dalle 15:30 sul blog, highlights della gara tra Orta Nova e Trani su Blog Tv.

Orta Nova, Alessia Di Biase si aggiudica la quinta edizione di Sanremo al Sud

Con il brano di Fabrizio Moro Pensa, Alessia Di Biase si è aggiudicata la quinta edizione di Sanremo al Sud, l’evento organizzato dall’APS Non Solo Social ieri sera in Piazza Pietro Nenni ad Orta Nova. La cantante ha preceduto la giovanissima Giorgia Ferrandino e Valentina Maione, che si sono aggiudicate rispettivamente seconda e terza posizione. La vincitrice accede così alle selezioni di Area Sanremo ed alla VMA, che ha annunciato con il Palazzo degli Studi Padre Pio, un corso per tecnica della voce, che partirà a breve presso l’istituto ortese. Una serata ben riuscita, grazie soprattutto all’eccellente conduzione del comico Santino Caravella, autentico trascinatore della serata, che ha accompagnato l’esibizione dei nove concorrenti, in una serata in cui è stato dato molto spazio al territorio, grazie all’Ambasciata del Gusto che ha premiato le eccellenze vitivinicole. Un evento che si spera potrà dare uno slancio alla carriera artistica dei giovani concorrenti, come accaduto nelle scorse edizioni con il giovane Pietro Peloso.