Orta Nova, venerdì in Misericordia conferenza sulla questione Roghi

Continua il percorso tematico “LEGAMI DI LEGALITA'” organizzato dalla Misericordia di Orta Nova. Questa volta si analizzerà il problema dei roghi di scarti di lavorazione nelle campagne, un problema che sta tenendo in apprensione tutta la provincia di Foggia e che nelle ultime ore ha portato alla denuncia congiunta da parte dei sindaci dei Comuni dei Cinque Reali Siti alle pubbliche autorità. Alle ore 18:00 del 18 ottobre, presso la sede della confraternita ortese (VIA PUGLIE SN) si terrà un forum pubblico, patrocinato dal Comune di Orta Nova, per cercare di dettare una strategia comune di intervento e per informare, alla presenza di esperti, gli agricoltori sulle corrette modalità di smaltimento delle rimanenze colturali. Il dibattito è aperto a tutti, autorità, associazioni, agricoltori e semplici cittadini. Al termine degli interventi sono previste delle dimostrazioni di buone pratiche antincendio a cura dei volontari della Protezione Civile. “Proseguiamo il nostro approfondimento sui temi della legalità cercando di prospettare delle soluzioni condivise, per far fronte ad un problema che si ripresenta quasi tutte le sere” – afferma il Governatore della Misericordia, Giuseppe Lopopolo. “L’aria irrespirabile delle nostre città è la dimostrazione di comportamenti errati che si verificano nelle campagne che non riguardano soltanto il settore dell’agricoltura. E’ arrivato il momento di dare una scossa alle coscienze di tutti e la nostra associazione vuole mettersi a disposizione di quanti vogliano dare risposte a questo problema”.

Comunicato Stampa

Orta Nova, domani sera una fiaccolata in memoria della Famiglia Curcelli

A seguito della richiesta di alcuni cittadini di voler organizzare una fiaccolata in memoria di Teresa, Miriana e Valentina, vi informiamo che domani sera (15 ottobre) a partire dalle ore 19.00, ci sarà una fiaccolata accompagnata da un piccolo corteo per le strade di Orta Nova. Il raduno è presso Piazza Pietro Nenni. Siete tutti invitati a partecipare. Per chi volesse parteciparvi, può tranquillamente munirsi di una fiaccola o di una semplice candela e seguirci durante la manifestazione.

Comunicato stampa amministrazione comunale

Orta Nova, la ricostruzione dell’agguato al portavalori, malviventi via senza bottino

Paura questa mattina in pieno centro ad Orta Nova, una banda composta da quattro malviventi incappucciati ed armati di fucile, ha preso d’assalto un furgone portavalori, giunto dinanzi alla sede dell’Unicredit intorno alle 8:30, per versare denaro nello sportello automatico dell’istituto di credito. I malviventi hanno inseguito i due vigilanti, che prontamente sono riusciti a rinchiudersi dentro la sede della filiale, dove sarebbe rimasta incastrata una delle armi utilizzate dalla banda, dalla quale sarebbe partito un colpo che avrebbe ferito di striscio ai polpacci uno dei due agenti. La banda si sarebbe messa in fuga subito dopo a mani vuote, da quel momento e’ partita la caccia ai malviventi, per la quale è stato dispiegato un imponente numero di uomini e di mezzi delle forze dell’ordine, ma al momento non vi e’ stato alcun fermo. Nel frattempo sono partite le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’agguato, che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori, in quanto eseguito in pieno centro di lunedì mattina.

Orta Nova, assalto ad un portavalori davanti alla Unicredit, feriti due agenti

Rapina pochi minuti fa dinanzi alla sede di Orta Nova della Unicredit, un commando avrebbe preso d’assalto un furgone portavalori che in quel momento era arrivato davanti all’istituto nella centralissima Piazza Pietro Nenni. Non si conosce al momento il valore del bottino, sul posto le forze dell’ordine per ricostruire quanto accaduto. Ci sarebbero anche due feriti colpiti da alcuni colpi di pistola sparati dai malviventi.