Orta Nova, la ricostruzione dell’agguato al portavalori, malviventi via senza bottino

Paura questa mattina in pieno centro ad Orta Nova, una banda composta da quattro malviventi incappucciati ed armati di fucile, ha preso d’assalto un furgone portavalori, giunto dinanzi alla sede dell’Unicredit intorno alle 8:30, per versare denaro nello sportello automatico dell’istituto di credito. I malviventi hanno inseguito i due vigilanti, che prontamente sono riusciti a rinchiudersi dentro la sede della filiale, dove sarebbe rimasta incastrata una delle armi utilizzate dalla banda, dalla quale sarebbe partito un colpo che avrebbe ferito di striscio ai polpacci uno dei due agenti. La banda si sarebbe messa in fuga subito dopo a mani vuote, da quel momento e’ partita la caccia ai malviventi, per la quale è stato dispiegato un imponente numero di uomini e di mezzi delle forze dell’ordine, ma al momento non vi e’ stato alcun fermo. Nel frattempo sono partite le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’agguato, che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori, in quanto eseguito in pieno centro di lunedì mattina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.