Orta Nova ricorda con una fiaccolata la Famiglia Curcelli, dolore, commozione e silenzio dopo la strage di Via Guerrieri

Un enorme fiume di gente ha preso parte ieri sera alla fiaccolata organizzata in memoria della famiglia Curcelli, sterminata nella strage di Via Guerrieri nella notte tra venerdì e sabato scorso ad Orta Nova. Tanta commozione ha accompagnato il percorso, che ha preso il via in Piazza Pietro Nenni per concludersi proprio dinanzi all’abitazione, divenuta teatro della strage, dove sono state lasciate candele e tanti fiori. Nel frattempo proseguono le indagini per ricostruire il movente della strage, gli inquirenti starebbero ponendo l’attenzione sulla vita professionale di Ciro Curcelli, escludendo la pista dei debiti da gioco, ritenuta in un primo momento una ipotesi da valutare. Ancora da fissare intanto la data delle autopsie, solo dopo le salme potranno essere rilasciate per poter celebrare le esequie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.