Orta Nova, il messaggio del sindaco Lasorsa: “Una delle pagine più brutte della storia della nostra comunità “

Cercherò di esprimere un piccolo pensiero perché davanti a situazioni come queste è molto complicato parlare. Tante volte è meglio preferire il silenzio come forma di rispetto verso le vittime e verso tutti. Ci ritroviamo sicuramente di fronte ad una delle pagine più brutte della storia della nostra comunità. Una tragedia che si è consumata all’interno del nostro paese e che ci ha improvvisamente colpiti. Un episodio che ha provocato dolore, lacrime e schock da parte di ognuno di noi. La morte è un’esperienza che ogni essere vivente deve considerare all’interno della sua esistenza, è inevitabile, ma morire così non è assolutamente giusto. Strappare la vita in maniera inaspettata a chi a sta cominciando a vivere non è giusto. Perché a 12 e 17 anni si comincia a vivere in quanto si comincia ad immaginare come sarà il proprio futuro; si comincia a sognare cosa si vorrà fare da grandi; si comincia a prospettare come sarà la propria esistenza. Eppure, nonostante tutto, gli è stato sottratto il diritto di vivere e di continuare a sognare. Il dolore che ha provocato questo episodio nei confronti della comunità è immane e lo dimostrano le tante persone che hanno deciso di partecipare a questo funerale. E’ una manifestazione che deve farci riflettere e non deve essere solo di natura commemorativa. Dobbiamo riflettere affinché queste cose non accadano più; affinché nessuno decida, improvvisamente, di poter togliere la vita ad altre persone e poi togliere la sua vita. E’ per questo che come amministrazione comunale ci sentiamo in dovere di ribadire la nostra vicinanza alle famiglie colpite da questo grave lutto; e ringraziare quanti in tutti questi giorni hanno deciso di esprimere solidarietà alla nostra comunità. Il senso di comunità lo si ritrova proprio dalla solidarietà che scaturisce dopo questi episodi. Le vittime di questa tragedia rimarranno sempre e comunque incessantemente all’interno dei nostri pensieri e all’interno dei nostri cuori. Grazie.

Domenico Lasorsa sindaco di Orta Nova

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.