Ascoli Satriano, domenica Master Class con Maurizio Dei Lazzaretti

Continuano ad Ascoli Satriano gli appuntamenti, organizzati dalla Flower’s Child, con l’esibizione e le lezioni di batteristi di caratura internazionale. Ad esibirsi il 27 ottobre sarà Maurizio Dei Lazzaretti. Dall’edizione 2001 ad oggi suona nell’Orchestra della RAI, per il Festival di Sanremo. Inoltre il batterista leccese si è esibito con numerosi artisti internazionali (tra gli altri Ray Charles, Youssou N’Dour e Paul Young) ed italiani (tra gli altri Mina, Mango, Francesco De Gregori e Lucio Dalla). E’ un piacere per me avere come ospite nel mio paese il M° Dei Lazzaretti, ci dice Francesco Roccia – presidente dell’associazione organizzatrice, conosciuto da me personalmente durante la mia partecipazione al Festival di Sanremo del 2003. Ho deciso di organizzare questa masterclass perché dalla mia esperienza personale – continua Francesco – ho imparato che si cresce di più musicalmente cercando di vivere l’esperienza direttamente con gli artisti e soltanto così si fanno importanti passi avanti. L’idea scaturisce perché ho notato l’interesse fortissimo dei miei allievi verso i batteristi che potevano vedere tramite YouTube. Voglio dare loro l’opportunità di vivere la musica dei professionisti non più solo dalla rete, ma anche dal vivo, dando loro anche la possibilità di trascorrere la giornata con grandi batteristi ed interagire con loro.

Comunicato stampa

Carapelle, venerdì l’intitolazione a Mario Frasca di una via della città

È giunto il giorno dell’intitolazione di una strada a Mario Frasca, il caporal maggiore capo dell’esercito italiano, cittadino dei Cinque Reali Siti, che il 23 settembre 2011 perse la vita durante una missione di pace internazionale ad Herat, in Afghanistan. Venerdì 25 ottobre a Carapelle avrà luogo l’evento organizzato dall’amministrazione comunale con la collaborazione dell’Associazione Onlus “Mario Frasca”. Il programma prevede alle 10.20 il ritrovo in via Soldato Santeramo. Alle 10.30 verrà scoperta la targa indicante la Via Caporal Maggiore Capo Mario Frasca, poi ci si sposterà in processione verso la parrocchia della Beata Maria Vergine del Rosario per il picchetto d’onore ed infine, alle 11.30, dopo aver reso omaggio a tutti i caduti di Carapelle davanti al monumento in piazza Giovanni Paolo II, si procederà con la proiezione di un video e con gli interventi delle autorità e dei familiari a Palazzo di Città. Via Caporal Maggiore Capo Mario Frasca è una parallela di via Caduti di Nassiriya, alla periferia di Carapelle. Dedicare una strada ad un conterraneo caduto in una missione di pace, proprio come accadde ai militari italiani vittime dell’attentato di Nassiriya, fa parte di un progetto intitolato ”Una Via per Mario Frasca nel territorio dei Cinque Reali Siti’‘, che ha già visto un evento simile nei territori di Orta Nova ed Ordona.

Comunicato stampa