La SIA verso il fallimento, il 30 Ottobre la decisione finale, troppi debiti per l’azienda cerignolana

La SIA verso il fallimento, l’assemblea dei sindaci dei comuni dei Reali Siti e del commissario prefettizio del Comune di Cerignola, ha probabilmente messo la parola fine alla ventennale azienda cerignolana che si occupa della raccolta dei rifiuti nei comuni del consorzio ATO FG 4. L’incontro di ieri anticipa quello del prossimo 30 Ottobre, dove verosimilmente sarà decretata la decisione finale di portare i libri in tribunale e dichiarare il fallimento dell’azienda cerignolana. La recente bocciature del TAR in merito al concordato in continuità, motivata da un piano industriale ben lontano dalla reale situazione di criticità, ha bocciato di fatto la proposta di risanamento della situazione debitoria, gravata inoltre dall’impossibilità di poter utilizzare gli impianti di Contrada Forcone Cafiero. Inutili quindi i recenti adeguamenti contrattuali che hanno gravato sui cittadini i notevoli aumenti della TARI, così come anche inutili potrebbero essere gli sforzi di avviare la raccolta differenziata, a questo punto impossibile da realizzare. Al commissario straordinario Gianfranco Grandaliano toccherà ora disegnare il futuro della raccolta e della gestione del ciclo dei rifiuti nel bacino ATO FG 4, con dipendenti della SIA e cittadini, che attendono ora risposte utili a dimenticare anni di gestioni errate, da parte di una politica che non ha saputo far altro che gravare i costi sui cittadini.

2 pensieri su “La SIA verso il fallimento, il 30 Ottobre la decisione finale, troppi debiti per l’azienda cerignolana

  1. Fatemi capire una cosa: visto che la SIA è considerata fallita, dovrei sospendere il pagamento della 3^ rata bollettino tari 2019 e richiedere il rimborso delle primi 2 rate pagate???
    Che senso ha pagare una tassa rifiuti se poi l’azienda creditrice è fallita???

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.