Orta Nova, uomo armato evade dai domiciliari e tenta un’agguato

Ancora un grave episodio di cronaca nella serata di ieri ad Orta Nova, un uomo evaso dai domiciliari avrebbe tentato di esplodere un colpo di pistola in un bar del centro cittadino. L’arma si sarebbe inceppata mentre avrebbe tentato di azionarla nei confronti di un uomo, subito dopo il malvivente si sarebbe messo in fuga, si sarebbe quindi azionata una vera e propria caccia all’uomo, con i Carabinieri che sono alla ricerca dell’evaso, mentre gli inquirenti starebbero indagando per ricostruire le motivazioni del gesto, che conferma ancora una volta che il comune capofila dei Reali Siti sarebbe sotto la morsa di una criminalità dilagante.

Calcio, l’Orta Nova sfiora l’impresa, al Fanelli passa il Molfetta, ortesi in nove per cinquanta minuti

Il Molfetta festeggia il gol di Scialpi davanti ai suoi tifosi

ASD TEAM ORTA NOVA 1 Micale, 2 D’Aries, 3 Clemente (al 87′ Di Dedda), 4 Ricciardi (al 54′ D’Introno), 5 Lacerenza, 6 Monopoli, 7 Tusiano (al 29′ Granatiero) 8 Foschino, 9 Pelosi (al 46′ Russo), 10 Ragno, 11 Curci (al 72′ Ventura) ALL. Antonio Ciurlia A DISP. 12 Laccetti, 14 Di Munno, 16 Manna, 19 Fiore

MOLFETTA CALCIO 1 Tucci, 2 Pinto, 3 Conteh, Cianciarusso, 5 Anaclerio, 6 Lorusso, 7 Lavopa, 8 Barrasso, 9 Saani, 10 Scialpi, 11 Triggiani (al 78′ Ventura) ALL Renato Bartoli A DISP 12 Pellegrini, 13 Di Cosmo, 14 Caruso, 15 Sidella, 16 Loiacono, 17 Monteduro, 18 Legari, 20 Monopoli

ARBITRO Sig. Bruno Spina della sezione di Barletta, assistenti Sig. Antonio Alessandrino ed il Sig. Davide Bono della sezione di Bari

MARCATORI 7′ Sciapli, 43′ Triggiani (R), 63′ D’Introno

AMMONITI Micale, Monopoli, Cianciarusso, Lorusso

ESPULSI 22′ Lacerenza, 42′ Monopoli

SPETTATORI 300 circa

Impresa sfiorata per un coriaceo Orta Nova, in svantaggio di due reti e con due uomini in meno per più di 50 minuti, i biancoazzurri di Mr. Ciurlia giocano una grande ripresa e riaprono la gara con una zuccata vincente di Fabio D’Introno, al rientro quest’oggi, gli ortesi provano a riaprire una gara condizionata dal doppio svantaggio e dalla doppia inferiorità numerica, con Scialpi che sigla il gol del vantaggio dopo appena sette minuti, ed il capocannoniere Triggiani che a due minuti dalla fine della prima frazione sigla il raddoppio su un contestato calcio di rigore, per un dubbio fallo di mani in area che costa il secondo rosso di giornata a Monopoli, dopo il primo rosso rifilato al capitano Lacerenza per fallo da ultimo uomo. Gli ortesi non si arrendono, e nella ripresa provano a riaprire i giochi, ma l’inferiorità numerica rende ardua l’impresa. Finisce con la festa davanti ai supporters biancorossi per un Molfetta che si candida al ruolo di duellante per il primato del Corato, e con un Orta Nova che esce dal campo a testa alta e con diversi episodi arbitrali che hanno deciso ancora una volta la gara. Nelle prossime ore su Blog Tv gli highlights della sfida e le interviste.

 

Calcio, l’Orta Nova ospita il Molfetta, Real Siti a Rutigliano per il terzo posto, Stornarella allo Scirea contro la capolista Acquaviva

Lo Stornarella Calcio

Ottavo turno del campionato di Eccellenza per l’Orta Nova che affronta al Fanelli il Molfetta Calcio, squadra ambiziosa che punta al salto di categoria. Gara ostica per i biancoazzurri, che dovranno adattarsi su un campo che si annuncia ai limiti della praticabilità. Nel frattempo nell’anticipo di ieri il Trani ha superato nei minuti finali in rimonta, grazie ad una doppietta del nuovo capocannoniere Antonio Picci, un Gallipoli che si era portato avanti grazie ad un calcio di punizione realizzato nella prima frazione da Podo. A rischio la trasferta del San Severo ad Otranto, con i calciatori giallogranata in polemica con la società, mentre spicca la sfida d’alta classifica tra la sorprendente Audace Barletta ed il Corato, reduce dal pesante 4-0 al Martina. Nel frattempo nell’ottava giornata del campionato di Promozione la Real Siti di Mr. Fabrizio Mascia a Rutigliano vuole vincere per mantenere la terza posizione in classifica dietro le corazzate United Sly Bari, che ospita il Noicattaro, ed il Manfredonia che ospita al Miramare nel derby lo Sporting Apricena. In Prima Categoria si gioca invece il sesto turno, con lo Stornarella che ospita allo Scirea la capolista Atletico Acquaviva, in una gara che si annuncia complicata viste anche le tante assenze che costringeranno Mr. Pasquale Ciccone a scelte obbligate. Fischio d’inizio per tutte alle 14:30, aggiornamenti in tempo reale sul blog, highlights delle sfide di Orta Nova e Stornarella su Blog Tv.