L’Orta Nova che vorrei apre le porte ai cittadini: “La gestione della cosa pubblica deve essere inclusiva e partecipativa”

L’A.P.S. L’Orta Nova che vorrei comunica a tutte/i le/i cittadine/i di voler aprire le porte della propria associazione alla piena partecipazione dei cittadini, al fine di gestire, includere e far partecipare tutte/i alla gestione della cosa pubblica. La democrazia partecipativa rappresenta un’opportunità per la crescita civile, politica ed economica della nostra città. Non possiamo restare fermi a guardare, oppure chiuderci nella politica della delega, bisogna partecipare, attivarsi, vivere pienamente la vita politica e amministrativa. La democrazia non è solo rappresentanza, ma inclusione, partecipazione, gestione comunitaria delle problematiche e delle potenzialità di una città. Vogliamo svolgere un lavoro costruttivo, critico, che svolga il compito di corpo intermedio tra l’istituzione e i cittadini. Pertanto riteniamo doveroso e importante aprire uno sportello informativo e ricettivo delle richieste della cittadinanza, al fine di collaborare con tutti i cittadini per consentire agli stessi l’accesso (legale e legittimo) agli atti pubblici, avvalendoci di alcuni rappresentanti amministrativi. Ogni cittadino potrà leggere e documentarsi, proporre, criticare, denunciare. Saremo a disposizione della cittadinanza dal lunedì al venerdì, dalle 18:30 alle 20:00, presso la nostra sede in via Stornarella n.26.
Comunicato stampa

Orta Nova, al via il progetto “Lo Sport di Tutti”, attività sportive gratis per nuclei svantaggiati

Fino al 16 Gennaio 2020 è possibile presentare le candidature per “SPORT DI TUTTI – EDIZIONE YOUNG“. Sport di tutti- Young è un progetto sportivo, sociale ed educativo che offre attività sportiva pomeridiana gratuita ai ragazzi dai 5 ai 18 anni.

IL PROGETTO HA L’OBIETTIVO DI:
✔Garantire il diritto allo sport per ragazzi e famiglie in condizioni di svantaggio economico;
✔Incoraggiare i ragazzi a svolgere attività fisica;
✔Supportare le società e associazioni sportive;
✔Offrire servizi alla comunità di Ortese.

Le associazioni cui poter fare riferimento, tenendo conto delle attitudini/preferenze del bambino/ragazzo sono 3:

ASD Olympia Orta Nova (referente Antonio Massa) per ” attività motoria di base ” e ” pallavolo “;
Centro Ginnastica (A. Vece) per ” sport acquatici “;
Giodrea (Giuseppe Trapani) per ” attività motoria di base “, ” pesistica ” e ” rugby “.

IL PROGETTO prevede 2 ore a settimana di attività per la durata di 20 settimane. Potranno svolgere gratuitamente l’attività motoria e sportiva i bambini e i ragazzi dai 5 ai 18 anni con ISEE compreso tra €0 e 20000€ e/o con nuclei familiari uguali o maggiori di 5. La domanda di candidatura dovrà essere compilata on-line , utilizzando il form disponibile sull’area dedicata https://www.sportditutti.it/
oppure rivolgendosi ai referenti delle associazioni aderenti, entro il 16 gennaio 2020.

Comunicato stampa