Foggia Libera! Domani la Marcia della Legalità nel capoluogo dauno, in un territorio che prova a reagire

Foggia si prepara ad accogliere la Marcia della Legalità promossa da Libera, che sarà presente nel capoluogo dauno con a capo Don Luigi Ciotti, fondatore dell’associazione che da anni combatte la malavita. La marcia partirà simbolicamente alle 16:00 di domani pomeriggio da Via Candelaro 27, luogo dove è avvenuto la scorsa settimana l’ultimo omicidio in ordine di tempo, il primo in un 2020 costellato di atti criminosi. Alla marcia parteciperanno anche i comuni di Orta Nova e di Stornarella, che ha messo a disposizione anche un pullman gratuito per chi volesse partecipare. Parteciperà anche il sindaco di Lucera Antonio Tutolo, che provocatoriamente ha chiesto se vi sia la ferma volontà da parte dello stato di andare oltre i gesti simbolici, pianificando un chiaro programma nella lotta alla quarta mafia, ed impiegando l’esercito nel contrasto del crimine. Nelle ultime ore si è inoltre registrata la conferma dell’istituzione della DIA nella città di Foggia, come reso noto dai parlamentari foggiani del Movimento 5 Stelle. Fa scalpore nel frattempo la denuncia del SAP, il sindaco degli agenti di Polizia, che ha evidenziato come in un territorio delicato come quello foggiano, gli agenti impiegati ed i mezzi, siano inadeguati rispetto alle esigenze, a cui andrebbe aggiunto anche il prossimo pensionamento di oltre 180 agenti. L’inizio del 2020 si è rivelato davvero delicato, un anno molto importante per la Provincia di Foggia, che grazie al Contratto per lo sviluppo della Capitanata ed ai lavori di allungamento della pista del Gino Lisa, potrebbe dare una scossa positiva in termini economici e di ricaduta sul territorio, per fare ciò sarà però fondamentale arginare un fenomeno che da anni rallenta la crescita economica di una delle province più importanti d’Italia, spettatrice silente ed abbandonata per troppi anni di una guerra tra clan che ha lasciato un territorio indietro di oltre trent’anni, con la speranza che Libera sia finalmente Foggia, da un male da estirpare definitivamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.