Quello che è successo questa notte lascia ancora una volta sgomenta un’intera Città. Come gruppo politico di Fratelli d’Italia di Orta Nova (FG) esprimiamo piena solidarietà alla sorella del Presidente del Consiglio, allo stesso Paolo Borea e a tutta la sua famiglia per il gesto ignobile che ancora una volta hanno subito. Il problema dell’assenza di legalità e ordine pubblico è una questione che deve essere affrontata con la massima priorità per capire il PERCHÉ succede tutto questo, a volte nei confronti di stessi soggetti, in modo da prevenire atti criminali. Le marce sono solo un punto d’inizio, se ci fermassimo solo a manifestare sarebbero fine a se stesse.
Servono da un lato a prendere coscienza che non si può più sopportare uno stato criminale di fatto e dall’altro a rompere quel muro di omertà che lo aiuta a proliferare. Oltre a ciò, ora più che mai, è necessario l’intervento drastico delle Istituzioni con risposte concrete e tangibili.
Lo chiedemmo già nella nostra Amministrazione: l’implementazione delle forze dell’ordine sul territorio con l’installazione di una Tenenza ad Orta Nova e l’aumento del numero di Magistrati e Investigatori specializzati con la presenza di una sezione distaccata della Corte d’Appello, del Tribunale per i minorenni e della Direzione Distrettuale Antimafia a Foggia. Cittadinanza attiva e sistema giustizia adeguato sono gli unici rimedi volti a debellare la Mafia.

Comunicato stampa

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.