Carapelle, esche topicide per strada, l’amministrazione: “Nocive, denunceremo chi le ha sparse”

È di questi giorni la segnalazione da parte di alcuni cittadini della presenza di esche topicide in alcune parti del paese. L’amministrazione comunale vuole precisare che non ha incaricato nessuno a spargere in città esche libere, tra l’altro dannose (se ingerite) non solo per i topi, ma soprattutto per cani e bambini. Le esche adottate dall’amministrazione comunale sono poste in apposite ratbox inaccessibili a cani e bambini, come richiede la legge. Chi ha disseminato queste esche ha commesso un reato e noi ci stiamo attivando (tramite le forze di polizia) per risalire all’identità del colpevole, che verrà denunciato, ma soprattutto per rimuovere il rodenticida al più presto. Invitiamo i concittadini a prestare particolare attenzione durante la passeggiata con i cani e a segnalare la presenza di altre esche al numero WhatsApp del Comune. Ci attiveremo anche per denunciare chi spacca le bottiglie e semina vetri ovunque.

Comunicato stampa

Orta Nova, Mara Ghezza verso l’incarico di vicesindaco. In giunta entra Carmine Di Girolamo, in consiglio Gerardo Ragno

Sarà Mara Ghezza il nuovo vicesindaco di Orta Nova, la decisione è arrivata ieri sera al termine di una riunione di maggioranza in cui è stato scelto anche il nuovo assessore al contenzioso e al personale, per la quale è stata scelta la figura di Carmine Di Girolamo. L’ex segretario del Partito Democratico di Orta Nova lascerà così il suo posto in consiglio a Gerardo Ragno, ex presidente del consiglio comunale. Si ridisegna così la maggioranza guidata dal sindaco Mimmo Lasorsa, a distanza di più di un mese dalle dimissioni dell’ormai vice sindaco Renata Abruscio, in cui ha tenuto banco la questione rifiuti e gli atti intimidatori rivolti nei confronti del presidente del consiglio Paolo Borea.

Le scuole di Orta Nova ammesse al finanziamento ministeriale per la verifica dei solai

Sono state pubblicate sul sito del Ministero dell’Istruzione le graduatorie del bando relativo al Piano straordinario per le verifiche dei solai e dei controsoffitti degli edifici pubblici, adibiti ad uso scolastico. In questo finanziamento sono state ammesse anche le scuole di Orta Nova L’obiettivo del finanziamento ministeriale è quello di verificare lo stato degli edifici scolastici e prevenire, o risolvere, qualsiasi tipo di criticità possa emergere dalle indagini. Ad Orta Nova le scuole interessate sono:

– Il plesso principale e la palestra del I circolo “Nicola Zingarelli”;

– La mensa e la palestra del II circolo;

– Mentre il plesso A del II circolo verrà completamente ricostruito con un finanziamento di oltre due milioni ottenuto dal comune di Orta Nova.

Comunicato stampa