Orta Nova, Tarantino (FDI): “Per quale motivo l’amministrazione sta restituendo ai cittadini i soldi per i loculi?”

Calcio, l’Orta Nova sfida il glorioso Barletta. Biancoazzurri a caccia di punti salvezza nella città della Disfida

Team Orta Nova, foto da Gallipoli Football 1909 di Massimo Coribello

Le due sconfitte consecutive rimediate contro Molfetta ed Ugento sono ormai alle spalle, l’Orta Nova si prepara ad affrontare una delle trasferte maggiormente insidiose della stagione. I biancoazzurri nel venticinquesimo turno, saranno di scena sul terreno del Manzi Chiapulin contro il blasonato Barletta 1922. La formazione del tecnico Christian Carbone cerca punti per inseguire l’obiettivo salvezza, non sarà certo semplice contro una delle formazioni più forti della categoria, che nel suo cammino stagionale ha dimostrato pero’ proprio in casa, un rendimento meno cospicuo di quanto raccolto in trasferta. La formazione del tecnico Massimiliano Tangorra ha conquistato tra le mura amiche solo 16 dei 38 punti. Tutti disponibili nella formazione ortese, desiderosa di ben figurare al cospetto di un avversario che nella sua storia ha calcato i campi della Serie B e della Serie C, prima di ritrovarsi a ripartire dai dilettanti. La gara sarà arbitrata dal Sig. Riccardo Tropiano, della sezione di Bari, della stessa sezione anche l’assistente, il Sig. Michele Spalierno, della sezione di Molfetta infine il Sig. Gianluca Maffione. Fischio d’inizio fissato per le 15:00, highlights della sfida su Blog Tv.

Gabriele Vernile il nuovo coordinatore di Gioventù Nazionale ad Orta Nova

Gabriele Vernile

Gabriele Vernile 31 anni imprenditore è il nuovo coordinatore di Gioventù Nazionale (Movimento Giovanile Di Fratelli D’italia). Per il neo coordinatore cittadino il compito sarà quello di organizzare il movimento in vista delle imminenti elezioni regionali, ma anche delle prossime tornate elettorali. Dice il portavoce cittadino “Ringrazio il coordinatore provinciale Mario Giampietro per il lavoro che sta svolgendo sul territorio, per la fiducia accordatami e per la mia nomina. Un incarico importante che mi gratifica e mi sprona a mettere in gioco me stesso, a lavorare con passione per promuovere e diffondere sul territorio i valori, le idee e i programmi di Fratelli d’Italia e del suo movimento giovanile. Il mio compito sarà quello di ascoltare la voce dei giovani, e dei meno giovani, di creare un gruppo coeso, di essere sempre presenti tra i ragazzi del nostro paese lavorando per fungere da punto di riferimento per tanti giovani che sperano in un futuro migliore. Il nostro obiettivo è quello di coinvolgere risorse, competenze ed organizzazione, al fine di offrire nuove e concrete proposte per la crescita dell’intera comunità cittadina.” Con la nomina ad Orta Nova continua il radicamento di gioventù nazionale.

Comunicato stampa

“I Miei otto anni con Fabrizio De Andrè”, Giorgio Cordini si racconta, tre appuntamenti in Puglia ad inizio Aprile

Giorgio Cordini, musicista e amico del grande Faber sarà il protagonista della rassegna musico-letterale Incontri d’Autore a cura di Matteo Fioretti. La rassegna prevede tre imperdibili appuntamenti tra la Capitanata e il Barese. Musica e parole per raccontare una delle storie più belle della canzone d’autore italiana, la vita di Fabrizio De André. Primo appuntamento Venerdì 3 Aprile alle 19:00 presso il Circolo Arci KM Sklero di Stornarella, sabato 4 presso il LUC Peppino Impastato di Manfredonia appuntamento alle ore 19:00, ultimo appuntamento domenica 5 Aprile alle 11:00 presso il Museo Civico di Bari, tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Primo caso di Coronavirus in Puglia, lo annuncia il presidente Michele Emiliano

“Come avevamo previsto abbiamo il primo soggetto influenzato residente nella provincia di Taranto, sembra proveniente da Codogno in Lombardia, ove si era recato in visita, positivo al test Coronavirus. Il test verrà domani trasmesso all’Istituto Superiore di Sanità per la conferma di seconda istanza. Il paziente è isolato sin da ieri al reparto infettivi dell’Ospedale San Giuseppe Moscati in stanza a pressione negativa, è stato prelevato dal domicilio nel quale viveva a suo dire da solo in ambulanza del 118 dedicata da personale dotato dei necessari Dispositivi di Protezione. Il decorso dell’influenza è regolare e allo stato senza complicazioni. Tutte le persone con le quali il soggetto è stato in contatto dopo il soggiorno a Codogno verranno sottoposte a tampone e poste in quarentena nelle prossime ore secondo i protocolli previsti.”

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano

Grande successo per il Carnevale Carapellese

È stata un successone la seconda edizione del Carnevale Carapellese. Grazie all’impegno della pro loco del paese dei Cinque Reali Siti, migliaia di persone hanno affollato le strade in una due-giorni all’insegna del divertimento. Si sono rivisti i primi carri allegorici, come nelle migliori tradizioni del passato, così come sono tornati a sfilare i ragazzi delle scuole. Ma è stato anche il carnevale della società civile e della solidarietà, questo grazie alla collaborazione con l’associazione “Sol Levante” di Orta Nova, coordinata da Maria Rosito e la ditta “Idea Verde” di Michele Dedda. Gli ospiti di Sol Levante, affiancati dallo staff della proloco, hanno impugnato colori e pennelli e contribuito fattivamente alla decorazione di un intero carro allegorico. “Un’esperienza meravigliosa – ha detto il presidente Proloco Walter Stramaglia – che ci ha dato tanto dal punto di vista culturale, sociale e soprattutto emozionale. Per quel che riguarda noi, siamo già con la testa all’edizione 2021 del Carnevale Carapellese. E le sorprese non mancheranno”.

Comunicato stampa

Emiliano: “Tutti negativi i 24 test effettuati in giornata, in Puglia siamo pronti a qualsiasi evenienza”

Buone notizie in chiusura di questa lunga giornata di lavoro: risultano tutti negativi al test per SarsCoV-2 i campioni dei 24 casi sospetti giunti oggi al Laboratorio di riferimento regionale. I campioni sono arrivati anche dalla Basilicata che ha chiesto il temporaneo supporto della Regione Puglia. Allo stato dunque non risultano casi di Coronavirus in Puglia. In questi giorni abbiamo comunque predisposto la metodologia nell’ipotesi si dovesse presentare il paziente “numero uno”. In questa ipotesi, la Regione Puglia farà entrare in azione la rete delle unità operative delle malattie infettive: sono 8, delle quali l’unità del Policlinico di Bari è hub regionale. La rete consta di 195 posti letto. Questa rete entra in azione assieme alla rete di laboratori di microbiologia e virologia, che ha 8 nodi, tra i quali il laboratorio del Policlinico di Bari sarà l’hub per le analisi. È evidente che il dispositivo di cui vi ho parlato nell’ipotesi in cui vi sia il “caso uno” è standard e può essere potenziato al bisogno. Ci tengo a dirvi che tutti gli adempimenti che ci sono stati richiesti sono stati effettuati con puntualità. Il lavoro continua, come sempre vi terrò aggiornati.

Comunicato stampa