Di Michele: “Carapelle sarà maggiormente presidiata, ringrazio Prefettura e Forze dell’ordine”

Lo Stato c’è e le risposte stanno arrivando in maniera immediata. Questa (ieri n.d.r.) mattina in Prefettura a Foggia si è svolto un Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica, in seguito agli atti intimidatori subiti dai familiari del sindaco Umberto Di Michele. “A Carapelle è tornata finalmente la serenità – dice il primo cittadino – perché la risposta delle istituzioni è stata immediata e rassicurante. Voglio ringraziare il prefetto di Foggia, Sua Eccellenza Raffaele Grassi, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Nicola Lorenzon, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Colonnello Andrea Di Cagno ed il questore di Foggia, dott. Paolo Sirna. Oggi ci hanno assicurato – ma ne eravamo certi – una maggiore attenzione al nostro territorio. Siamo certi che con la massiccia presenza dello Stato a Carapelle le problematiche legate agli atti intimidatori diventeranno soltanto un brutto ricordo. Siamo sereni e fiduciosi”.

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.