Calcio, un buon Orta Nova non basta contro il Corato. Una tripletta di Di Rito punisce i biancoazzurri

Una bella prestazione non basta all’Orta Nova nella trasferta di Ruvo di Puglia contro il Corato, una tripletta dell’argentino Nicholas Di Rito permette alla vice capolista di rimontare la formazione ortese, passata in vantaggio all’ottavo minuto con la rete del 2000 Michele Vitale, all’esordio da titolare. Un primo tempo di grande qualità per la formazione di Mr. Carbone, che passa in vantaggio e costruisce altre occasioni, al cospetto di un Corato sorpreso dalle giocate ortesi. I padroni di casa alla mezz’ora hanno però l’occasione per pareggiare, ma Vicedomini spara alto sulla traversa. La ripresa inizia con l’episodio che indirizza la gara, il direttore di gara assegna un nuovo calcio di rigore ed espelle per doppia ammonizione Dino Mascia, Di Rito ringrazia sigla il gol del pari. L’Orta Nova subisce l’inferiorità numerica, e Di Rito sigla il gol del vantaggio a venti dalla fine. L’Orta Nova prova nel finale a ritrovare il pari, ma Pelosi e Tusiano sfiorano il gol del pari, così in pieno recupero Di Rito sigla la sua tripletta, quinta rete in stagione contro gli ortesi, e si porta a casa il pallone. A fine partita il tecnico del Corato Massimo Pizzulli elogia la prestazione dell’Orta Nova, mentre Carbone recrimina per la direzione di gara. Ora per l’Orta Nova testa al Gallipoli, mente il Corato si prepara alla finale di ritorno in coppa giovedì a Vieste. Nelle prossime ore su Blog TV gli highlights della gara.

Calcio, l’Orta Nova sfida il Corato, Real Siti contro il Manfredonia dell’ex Lopolito. In Prima lo derby salvezza per lo Stornarella contro la Nuova Daunia

Lo Scirea di Stornarella

A dieci giornate dalla fine del campionato di Eccellenza, l’Orta Nova cerca punti salvezza nell’insidiosissima trasferta di Ruvo di Puglia, contro la vice capolista Corato. La formazione biancoazzurra, dopo quattro risultati utili consecutivi, è riuscita ad agganciare il treno della salvezza diretta, ma la sfida contro i neroverdi di Mr. Massimo Pizzulli appare molto difficile, contro una formazione che contende il primato alla capolista Molfetta, che ospita nel posticipo delle 16:00 il San Marco. Nel frattempo il Vieste, prossimo avversario del Corato nella finale di coppa di giovedì prossimo, ospita la Fortis Altamura, mentre il San Severo riceve il Deghi per provare a credere ancora nella salvezza. In Promozione derby al Cianci di Cerignola tra il Real Siti di Fabrizio Mascia, e la vice capolista Manfredonia dell’ex tecnico verde azzurro Pino Lopolito. Una sfida che per i sipontini potrebbe riservare diverse insidie, contro una formazione che occupa il quarto posto in classifica, e che sta disputando un’ottima stagione, nel frattempo la capolista United Sly farà visita al Don Uva Bisceglie. In Prima Categoria prosegue la fuga del Foggia Incedit, che ospita l’Atletico Acquaviva, mentre il Lucera terzo, sarà impegnato nella trasferta di San Nicandro di Bari. In coda derby salvezza allo Scirea di Stornarella, dove i biancoazzurri di casa ospitano la Nuova Daunia. La vittoria di Molfetta ha rilanciato le chance salvezza della formazione di Mr. Pino De Martino, serve però un successo per mettere la freccia sui foggiani. Aggiornamenti in tempo reale su tutte le gare a partire dalle 15:00, highlights delle sfide di Ruvo di Puglia e di Stornarella su Blog Tv.