Antonio Miele

Mercoledì, 24 giugno 2020, nella Natività di San Giovanni Battista, alle ore 19, sarà il vescovo Luigi Renna a presiedere, nella Basilica Cattedrale “San Pietro Apostolo” di Cerignola, la celebrazione eucaristica per l’ordinazione presbiterale del diacono Antonio Miele. Alunno nel Pontificio Seminario Regionale “Pio XI” di Molfetta, Antonio, dopo aver concluso gli studi – è diacono dal 27 dicembre 2018 – ha completato la formazione nella chiesa parrocchiale di San Rocco a Stornara, occupandosi della cura dell’oratorio “Carlo Acutis” e della pastorale giovanile della cittadina, nonché coadiuvando l’Ufficio Diocesano Vocazioni. Nel rispetto delle norme promulgate per contenere la diffusione del coronavirus, la celebrazione di ordinazione sarà trasmessa dall’emittente Tele Dehon sul canale 18 e in HD 518 del digitale terrestre.

Nella solennità di San Pietro Apostolo, patrono della Diocesi e titolare della Cattedrale, lunedì, 29 giugno 2020, alle ore 19,30, durante la celebrazione eucaristica, il vescovo Renna conferirà il ministero del lettorato al seminarista Giuseppe Pio Di Donato, anch’egli studente del Pontificio Seminario Regionale di Molfetta, nelle cui aule sta completando il ciclo istituzionale degli studi teologici. Giuseppe collabora per la pastorale nella chiesa parrocchiale di San Domenico a Cerignola. Siamo tutti invitati ad accompagnare Antonio e Giuseppe con la preghiera.

Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.