Dopo quasi cinque mesi la fuga dal carcere di Foggia si è conclusa in una abitazione di campagna a Minervino Murge per Cristoforo Aghilar. Il latitante ortese è stato sorpreso la notte scorsa dai Carabinieri dopo l’evasione avvenuta lo scorso 9 Marzo dal Carcere di Foggia, dove era recluso per l’omicidio di Filomena Bruno, avvenuto ad Orta Nova lo scorso 28 Ottobre.

Secondo la ricostruzione del Procuratore Capo Ludovico Vaccaro, Aghilar non avrebbe opposto resistenza ai militari che lo hanno tratto in arresto intorno all’una della scorsa notte, complimentandosi con i Carabinieri, ed ammettendo che in più occasioni sarebbero stati vicini alla sua cattura.

Nelle immagini alcuni momenti delle indagini e della cattura di Aghilar.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.