Ancora quattro colpi del Real Siti per lo storico campionato di Eccellenza pugliese. La società dei patron Luigi Giannatempo e Mario Fiordelisi ha tesserato nelle ultime ore calciatori di spessore che la società si agura faccino la differenza nella prossima stagione. Arriva l’attaccante Raffaele Lovasto: un curricuum di spessore per il nuovo bomber del Real Siti. Ma c’è il ritorno di Manolo Stango. Il trequartista foggiano dopo una anno di “esilio” nel Troia ritorna a vestire la maglia del Real Siti: sarà lui il punto di riferimento dei giovani calciatori. E poi l’Under (2002) Emanuele Bruno, centrocampista centrale, ambidestro, cresciuto all’interno del Foggia Calcio (Under 15, 16, 17 di A e B Nazionale) e reduce, nell’ultimo anno, da un’esperienza presso l’Az Picerno in Serie C. Ma il colpo di mercato più eclatante e senza dubbio quello dell’attaccante Luca Pompilio cresciuto nel Foggia di Zeman e con una diecina di campionati professionistici sulle sue spalle. Insomma un poker di acquisti che innalza la qualità della squadra guidata da mister Pino Lopolito. Ancora una volta è stato eccellente il lavoro del diretttore sportivo Gino Testa e del direttore generale Roberto di Fonso

Comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.