Annunci

Archive for the 'Cultura' Category

Orta Nova, domani le celebrazioni per il decennale dell’Unitrè. Evento presso l’Istituto San Tarcisio

Annito Di Pietro in un incontro organizzato dall’Associazione L’Ortese

Domani pomeriggio alle 18:00 presso l’Auditorium dell’Istituto Suore di San Tarcisio ad Orta Nova, l’Unitre, Università delle Tre Età, celebrerà il decennale dalla sua istituzione. L’evento si aprirà con il saluto delle autorità che presenzieranno all’iniziativa, a seguire si terrà la presentazione dell’annuario Unitre ed il concerto dell’Orchestra Nova di Foggia, accompagnata dal coro Angelicum di Orsara di Puglia, l’evento si concluderà con l’esibizione degli allievi del corso di danza e con un buffet. L’evento sarà trasmesso in differita su Blog Tv.

Annunci

Stornarella, nel weekend il Festival del Pensiero. Tanti ospiti da Paragone a Monachese

La locandina dell’evento

Alimentare e diffondere la forza del Pensiero sfiorando parole, musica, arte e innovazione. Sabato 21 e domenica 22 ottobre, Stornarella ospiterà la prima edizione del Festival del Pensiero. Promosso dall’Associazione Attivamente in collaborazione con la ProLoco di Stornarella, la Cooperativa Social Service e con l’Arci Travel di Stornara, il centro cittadino si trasformerà nel salotto della riflessione.  Sabato 21 saranno gli scrittori, Pino Aprile e Antonio Ciano, a discutere sul tema “Questione Meridionale: l’invenzione dell’Italia Unita”. Seguiranno due presentazioni di libri: lo scrittore e blogger Piero Ricca con “Alza la testa. I potenti italiani contestati da un gruppo di cittadini informati”, condurrà Enrico Ciccarelli; e Adelmo Monachese con “Attentato al Piccolo Principe”, condurrà Vincenzo Signoriello. La prima serata si concluderà con “Ho sete ancora”, uno spettacolo tra parole e musiche per ricordare Pino Daniele.  La seconda giornata, domenica 22 ottobre, si aprirà alle ore 10 con l’estemporanea di pittura “LiberArte” con artisti provenienti non solo dalla provincia di Foggia. Sempre in mattinata, gli alunni delle classi prime della scuola di I grado dell’Istituto comprensivo Aldo Moro di Stornarella decoreranno l’Albero del Pensiero con frasi analizzati attraverso temi trattati nell’ambiente scolastico. Nel pomeriggio, l’Officina della Comunicazione presenterà Appò, l’applicazione che sintonizza i Cinque Reali Siti. Seguirà la presentazione del libro del paesologo Franco Arminio, “Cedi le strade agli alberi”. Ad arricchire la serata ci sarà una conversazione, curata da Natale Labia, con il magistrato della Procura della Repubblica di Trani, Michele Ruggero, sulla crisi del Debito Sovrano. Alle 20, toccherà al filosofo e saggista, Diego Fusaro con la presentazione del libro “Pensare altrimenti”. A concludere la sezione dei dibattiti sarà il giornalista e scrittore Gianluigi Paragone con Gang Bank tour. A calare il sipario della prima edizione del Festival del Pensiero ci penserà la musica live di Francesco Pelullo dei Ruah. Il Festival del Pensiero è patrocinato dal Comune di Stornarella, dall’Unione dei Cinque Reali Siti, dall’assessorato allo studio lavoro e formazione della Regione Puglia e dal Senato della Repubblica.

L’Orta Nova che Vorrei presenta un corso di Filosofia

Logo l’Orta Nova che Vorrei

Il corso che presentiamo in queste righe si propone di rendere popolare, cioè accessibile a tutti, la filosofia, intesa come amore per il sapere. La ragione che ci spinge a promuovere un’alternativa al pensiero corrente è il dover prendere atto di ritrovarci in una società tecnocratica, nella quale prevale l’ideologia di mercato. Il tutto comporta la mercificazione di ogni cosa, ma in particolar modo della conoscenza. Infatti viene ad emergere in maniera forte l’idea che il sapere sia utile nel momento in cui genera dei tornaconti economici. A farne le spese sono le materie umanistiche, in particolar modo la filosofia. Tutto quello che ha a che fare con il mondo umanistico viene etichettato come “inutile”. La decisione di creare una scuola di filosofia popolare si pone quindi come strumento atto a contrastare l’idea, dominante al giorno d’oggi, che il sapere umanistico abbia esaurito la sua utilità. Quando nasce l’esigenza della filosofia? Quando incontriamo la meraviglia, un termine ambivalente, con una pluralità di significati; esso rimanda allo stupore per le cose belle, ma anche alla paura, alla sofferenza, alla morte. Pertanto la filosofia nasce dalla meraviglia, ossia nasce dall’incontro che abbiamo con le cose belle e non, vogliamo conoscerle, approfondire la ricerca su ciò che ci ha colpito, meravigliato. Tuttavia la meraviglia ha anche una valenza drammatica, ossia concernente la dimensione della sofferenza e, così, la filosofia si configura come un antidoto alla paura della morte e della sofferenza che incombono sulla vita dell’uomo. Filosofiamo sia per conoscere le cose belle che attraggono la nostra ragione e i nostri sentimenti, sia per le paure che segnano il cammino della nostra vita. Tutto questo sarà oggetto del nostro corso, e lo faremo con la semplicità delle parole proprio con l’obiettivo di avvicinare tutti, a prescindere dall’età. Risulterà, dunque, uno strumento nelle mani delle persone per poter conoscere e comprendere l’altro, attraverso il confronto e la discussione. Il de-siderio di conoscere, di poter guardare le stelle (significato di siderium) non dovrà rimanere privo di risposte, ma diventerà la nostra con-siderazione (guardare le stelle insieme), ossia la possibilità di guardare insieme le stelle, di volgere lo sguardo dentro e fuori di noi per ricercare le domande da porre alla nostra esistenza. A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per informazioni e adesioni al corso:

Francesco 320 412 2893

Pierluigi   327 258 9156

Gianluca  329 541 1841

Comunicato stampa

Settimana della Cultura 7^ Serata

Settimana della Cultura 6^ Serata

Settimana della Cultura 5^ Serata

Orta Nova, stasera l’ultima serata della Settimana della Cultura con il Premio Carolina Pugliese e la musica dei Turbo e degli Athenium

Il convegno sulla siccità in agricoltura nella serata di ieri

Ultimo appuntamento questa sera con la Settimana della Cultura, dalle 20:00 nel Largo Gesuitico ad Orta Nova il Premio Carolina Pugliese dedicato alle eccellenze in vari campi nei comuni dei Reali Siti e di Ascoli Satriano. La serata vedrà protagonista anche la musica con il concerto dei Turbo e degli Athenium. Differita della serata su Blog Tv.

Settimana della Cultura 4^ Serata

Orta Nova, stasera il penultimo appuntamento con la Settimana della Cultura, nel Largo Gesuitico convegno dedicato alla crisi idrica in agricoltura, musica classica e la presentazione dell’Atletico

Il Largo Ex Gesuitico, foto di Massimo Meccola

Penultimo appuntamento con la Settimana della Cultura questa sera nel Largo Gesutico, diverse le iniziative previste a partire dalle 18:30, con un interessante convegno dedicato al tema “L’acqua in agricoltura”, un incontro in cui saranno presenti tutte le cariche istituzionali dei comuni dei Reali Siti, di Ascoli Satriano e di vari comuni della provincia, per approfondire il tema delle risorse idriche applicate alle coltivazioni agricole. A seguire si terrà un concerto di musica classica a cura del quartetto “Friends and Music”, iniziativa curata dal Prof. Lorenzo Ciuffreda, la serata si chiuderà poi con la presentazione dell’Atletico Orta Nova, alla vigilia dell’inizio del campionato di Prima Categoria. Differita della serata su Blog Tv.

Settimana della Cultura 3^ Serata


Annunci

BLOG TV dei 5 Reali Siti

  • 3,947,045 visite

Widget_Stile_Car

Spartans-banner
Banner-Marseglia
Banner Country2
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Banner-La-Sfinge

Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti. Ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione, non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il responsabile del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui.