Archive for the 'Cultura' Category

Presentato “Orta Nova in Cartolina”, la raccolta di Tito Conte con le immagini storiche della città

L’autore Tito Conte durante la presentazione del volume, foto di Domenico Francone

Sabato 13 Maggio presso l’Auditorium dell’Istituto San Tarcisio e’ stato presentato “Orta Nova in Cartolina” il volume firmato da Tito Conte che raccoglie cartoline ed immagini della storia della città capofila dei Reali Siti. Una raccolta minuziosa e appassionata di testimonianze che raccontano eventi e tradizioni della città, un volume che rappresenta la ricostruzione di un altro pezzo di storia ortese. La presentazione è stata organizzata dall’APS Fatima, che si sta facendo promotrice di iniziative sociali e culturali.

Presentazione La Particella di Bach

Orta Nova, oggi al Gesuitico presentazione del libro “La Particella di Bach”, l’opera di Raffaele Cera dedicata al compositore tedesco

Annito Di Pietro in un incontro organizzato dall’Associazione L’Ortese

Questo pomeriggio alle 18:00 presso la Sala della Rimembranza del Palazzo Ex Gesuitico, in ambito all’iniziativa “Il Maggio dei Libri” organizzata dal Comune di Orta Nova, l’Associazione Culturale L’Ortese, in collaborazione con l’Unitre ospiterà la presentazione del libro Particella di Bach, scritto dall’autore Raffaele Cera, il giornalista Duilio Paiano relazionerà il volume, inoltre alcuni alievi della Scuola Media Pertini eseguiranno alcuni brani del compositore tedesco. Differita dell’evento su Blog Tv.

Inaugurato il Museo Civico Archeologico di Ordona

Ordona, oggi l’inaugurazione del museo, cerimonia impreziosita dalla Stele Dauna

Questa sera alle ore 18.30 si inaugura il Museo Civico Archeologico di Ordona, a pochi metri dall’area archeologica di Herdonia. Interverranno per l’occasione Loredana Capone, Assessore allo Sviluppo Economico e all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia; Serafina Stella, Sindaco del Comune di Ordona; Simonetta Bonomi, Soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani-Foggia; Giuliano Volpe, Archeologo e Presidente del Consiglio superiore per i beni culturali e paesaggistici MIBACT; Silvia Pellegrini, Dirigente del Dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio sezione Beni Culturali della Regione Puglia. Il progetto per la realizzazione del Museo di Ordona è stato finanziato grazie al bando Pubblico della Regione Puglia —Area IV PO-FESR 2007/2013 — Linea di Intervento 4.2 Azione 4.2.1. – Attività 4.2.1.D “Riqualificazione e valorizzazione del sistema Museale”, con il supporto della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province BAT e Foggia. Il museo si articolerà in tre sezioni: “Novecento. Cinquant’anni di ricerche”, in cui si darà risalto alla storia degli scavi a partire dagli anni ’60 del secolo scorso; “Nella Valle del Carapelle: il territorio”, al fine di illustrare l’ampio e vario patrimonio storico-archeologico della campagna di Ordona; ed infine, “Obscura Herdonia: la città” esemplificativa dell’importanza assunta dalla città di Ordona dall’età preromana sino al medioevo. Il percorso museale è inoltre arricchito da un apparato multimediale in grado di suscitare interesse e coinvolgimento nei confronti di un pubblico variegato. Durante l’inaugurazione del museo di Ordona, sarà esposta per la prima volta la stele daunia risalente al VII – VI secolo a.C., recentemente riportata a casa grazie ad una raccolta fondi coordinata dalla Fondazione Apulia Felix e dal suo Presidente Giuliano Volpe, che ha permesso di acquistare il prezioso reperto al’asta della casa Bertolami. Nella corso dell’evento, l’artista Angela Quitadamo mostrerà alcuni suoi lavori: i manufatti ceramici che riproducono fedelmente quelli delle fabbriche presenti nell’antica Herdonia, ed effettuerà per il pubblico una dimostrazione pratica realizzando alcune forme tipiche dell’età daunia. Il Museo di Ordona e l’area archeologica di Herdonia costituiscono uno dei luoghi di interesse storico-artistico coinvolti dal progetto SAC Apulia Fluminum per la valorizzazione integrata di 20 Comuni dell’area centro-meridionale di Foggia, finanziato con POC Puglia 2007-2013 – Piano di azione e coesione- linea 4.2.2 -SAC “Sistemi ambientali e culturali”. Il museo sorge a pochi metri dall’area archeologica di Herdonia che comprende gran parte dell’antica città. Già centro indigeno nel I secolo a.C. e poi municipio romano, la città si sviluppò soprattutto tra il I e il III sec. d.C. in seguito alla costruzione della via Traiana. Nel sito sono attualmente visibili i resti di un anfiteatro, realizzato sfruttando il fossato di una più antica struttura difensiva. Si conservano inoltre i resti di edifici abitativi e artigianali riferibili ad età romana e di un campus utilizzato per attività sportive. L’ampia area pubblica conserva porzioni della basilica civile insieme ad altri ambienti probabilmente identificabili con il tribunal, l’aerarium e la curia. È chiaramente visibile la piazza del foro circondata dalle botteghe su tre lati. Del foro fanno parte anche i resti di due templi e del macellum (mercato). È stato inoltre riportato in luce un vasto complesso termale articolato in ambienti caldi e freddi, riccamente decorati. All’estremità settentrionale si conservano le tracce di una chiesa altomedievale poi trasformata, in epoca svevo-angioina, in castello circondato da un fossato.

Fonte: Di Vino & Di Arte

Orta Nova, stasera “Ho sete ancora”, incontro dedicato a Pino Daniele per la Notte di Inchiostro di Puglia

La locandina dell’evento dedicato a Pino Daniele

In occasione dell’iniziativa promossa dalla Regione Puglia “La Notte di Inchiostro di Puglia”, questa sera alle 20:30 l’assessorato alla cultura del Comune di Orta Nova ha organizzato un evento dedicato a Pino Daniele “Ho sete ancora”. Sedici scrittori uniti nel ricordo del cantautore partenopeo, in un evento organizzato in collaborazione con Non Solo Social e Melagodo. Teatro della serata Largo Ex Gesuitico.

Convegno “L’attività dei Terrazzani e la loro cucina”

Orta Nova, dialogo tra religioni domami all’Istituto San Tarcisio. L’Aps Fatima ospita i rappresentanti delle varie comunità ortesi

La locandina dell’evento

Sabato pomeriggio alle 17:00 presso l’auditorium dell’Istituto Suore di San Tarcisio di Orta Nova, l’APS Fatima ha organizzato un incontro tra religioni denominato “In Attesa della Pasqua”. Interverranno all’incontro Dora Iannuzzi presidente dell’associazione, Nicola Trecca in testimonianza della Chiesa Evangelica, Yanna Papanicolau in testimonianza della Chiesa Ortodossa, Giovanni Laino  per la Chiesa Cattolica, modererà l’incontro Nicola Di Stasio. Un appuntamento per confrontarsi e dialogare in vista della Pasqua, una occasione per testimoniare la propria fede confrontandosi con le altre religioni.

Ordona, domani presso il laboratorio Bollenti Spiriti i Racconti di Miti Perduti

Una veduta dall’alto di Ordona

È un’iniziativa dell’Istituto Comprensivo “Aldo Moro” di Stornarella-Ordona in collaborazione con l’Associazione ordonese “Rocco Auciello” e patrocinata dal Comune di Ordona, che offre agli allievi della Scuola e a tutti coloro che vorranno partecipare, una serie di eventi culturali di spessore, presentati tramite sviluppi originali che aiutano a rieducare i giovani alla comprensione della Bellezza artistica, nelle sue diverse discipline. Dopo la Musica colta con i concerti dei maestri DOMENICO MONACO e FRANCESCO MASTROMATTEO è la volta delle arti figurative e teatrali nell’evento: RACCONTI DI MITI PERDUTI” Rappresentazione grafico-pittorica e teatrale a cura di CHIARA MONACO. Letture di PINO CASOLARO dell’Officina Teatrale “Teatro dell’Accorgersi” L’evento si terrà domani alle ore 11.15 presso il Laboratorio Bollenti Spiriti Via dei Mille ad ORDONA. Per informazioni 348.6502230, ingresso libero.

 

Orta Nova, “L’attività dei Terrazzani e la loro cucina” convegno domani presso il Centro Diurno per Anziani

Agricoltura, foto di repertorio

L’Unitre dell’Unione dei Comuni dei 5 Reali Siti, in collaborazione con L’Ortese, il Comune di Orta Nova e la Società Cooperativa Sociale “Sanità Sociale” ha organizzato un convegno sul tema “L’attività dei Terrazzani e la loro cucina”. L’evento avrà luogo domani alle ore 17:00 presso il Centro Diurno per Anziani “Mons. Michele Ventrella”. Relatore della serata Angelo Capozzi, Studioso del Territorio, all’incontro parteciperanno Lucia Di Domenico, Chef del Ristorante Posta Guevara, moderatore dell’incontro il giornalista Michele Campanaro.  Interverranno inoltre il Dott. Gerardo Tarantino, Sindaco di Orta Nova, il Dott. Nicola Maffione, assessore al bilancio, Antonella Di Stasio assessore ai servizi sociali, e Rino Santorufo, Presidente Soc. Coop. Sanità Sociale, oltre ad Annito Di Pietro, Presidente dell’Assoc. L’Ortese.  A margine dell’incontro sarà offerto un buffet contadino a base di prodotti locali. L’evento sarà trasmesso su Blog Tv.

 


BLOG TV dei 5 Reali Siti

  • 3,770,619 visite
Banner-La-Sfinge
Spartans-banner
Banner-Marseglia
Banner Country2
Widget-Music-Art
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Calendario

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti. Ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione, non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il responsabile del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui.