Candela in Fiore 2019

Annunci

Domani Candela in Fiore, un tappeto di settanta metri dedicato a Matera capitale europea della cultura

La città di Candela si prepara ad accogliere migliaia di visitatori per l’edizione 2019 di Candela In Fiore. Un evento organizzato dal Comune di Candela e dalla locale Pro Loco con il prezioso patrocinio di Matera 2019 Open Future. L’evento sarà dedicato infatti a Matera capitale europea della cultura 2019, con numerosi artisti floreali, pronti a creare un tappeto floreale lungo 70 metri, grazie all’impiego di 74727 fiori. Numerose le iniziative abbinate all’evento, come il 2°Raduno di auto d’epoca nella mattinata di domani, ed in serata la sfilata “Un abito per Miss Candela in Fiore“, l’apertura del Museo del Giocattolo, ospitata da Palazzo Ripandelli, sede della rinomata Casa di Babbo Natale, ed il Mercato dell’antiquariato. Un evento che conferma la città dei Monti Dauni quale teatro di importanti eventi, capaci di trasformare una piccola comunità in luogo da visitare ed apprezzare.

Stramurales 2019: Stornara Life APS scalda i motori per la seconda edizione del Festival di Street Art

Stornara Life, associazione di promozione sociale di Stornara, si sta organizzando per scrivere la seconda pagina d’Arte nella piccola cittadina di Capitanata annunciando la seconda edizione del Festival di Street Art Stramurales. L’evento si terrà dal 28 luglio al 4 agosto 2019 e interesserà numerosi artisti famosi a livello nazionale e internazionale, oltre ad altrettanti emergenti a livello locale. Grazie al brillante e indiscusso successo della prima edizione, numerosi cittadini hanno volontariamente richiesto di diventare parte attiva della seconda, integrandosi nella macchina organizzativa anche sostenendo l’evento donando un piccolo contributo economico. Il primo fan della manifestazione si riconferma il Primo Cittadino Rocco Calamita. Gli artisti dipingeranno i muri in piu’ punti del paese, dal centro alle periferie. Un uragano di cultura e arte che travolgerà per circa una settimana la pacata routine che caratterizza l’intero contesto cittadino della provincia di Foggia, per la gioia di grandi e piccini.
A corredo dell’evento ci saranno numerose attività collaterali che, insieme ai murales, lasceranno per l’ennesima volta il segno. E’ stata riconfermata la direzione artistica a Lino Lombardi, fotografo e grafico professionista, nonché presidente dell’associazione. Ad affiancarlo ci saranno gli illustrissimi maestri Gioacchino Loporchio e Cosimo Tiso.
L’obiettivo degli organizzatori è quello di creare il Festival di Street Art piu’ grande della Puglia e dell’intero Sud Italia, valorizzando a 360° tutto ciò che riguarda il nostro territorio: cultura, arte, gastronomia… “Stramurales non è una meta da raggiungere ma il punto di partenza per sviluppare il tessuto sociale del nostro territorio, a partire dai piu’ giovani!”, è quanto dichiara Silvio Marzano, vice-presidente di Stornara Life APS. Tutti gli altri dettagli sull’evento verranno resi noti man mano nelle prossime settimane attraverso il gruppo facebook “Stornara Life” e la pagina facebook della manifestazione “Stramurales”. Da quest’ultimi è possibile comunicare con gli organizzatori per qualsiasi informazione legata all’evento, sostenere l’arte e la cultura donando un piccolo contributo economico, diventare protagonista partecipando come Artista o mettersi a disposizione degli organizzatori durante i giorni della manifestazione.

Comunicato stampa

Orta Nova, domani celebrazione per il 2 Giugno. Presenti anche i candidati Lasorsa e Di Carlo, Paglialonga: “Segnale positivo per la città”

Domani mattina alle 9:30 in Piazza Pietro Nenni presso il Monumento in memoria dei Caduti si terrà una cerimonia per festeggiare la Festa della Repubblica. L’evento è organizzato dal Comune di Orta Nova con la partecipazione di autorità civili e militari. Un evento che si terrà ad una settimana dalle elezioni amministrative, ed a sette giorni dal ballottaggio, per questo l’assessore al personale Alessandro Paglialonga ha esteso l’invito a tutti i candidati sindaci, ed in particolare ai due prossimi sfidanti al ballottaggio del 9 Giugno, Mimmo Lasorsa ed Antonio Di Carlo, che hanno accettato l’invito. “Ho voluto la loro presenza per lanciare un messaggio positivo alla città – ha commentato Paglialongaspero che da questa campagna elettorale il clima politico nella nostra città possa migliorare, il fatto che i due candidati abbiano accettato è un segnale positivo che, va verso questa direzione“.