Stornara, James Sanese il 7 Aprile ospite di Primi di Puglia

James Senese

Siamo davvero felici per questa notizia, adesso proseguiamo con i lavori e l’organizzazione dell’evento. Nei prossimi giorni partiremo con la comunicazione, l’invito alle attività per gli stand e chiudere il resto del programma. A nome di tutta l’ARCI, permettetemi di ringraziare sin da subito tutta l’amministrazione comunale di Stornara, il Sindaco Rocco Calamita gli assessorati di competenza e Distretto Produttivo ‘Puglia Creativa’ che hanno ufficialmente patrocinato l’evento.
Ci saranno altri partner che a breve presenteremo…
#primidipuglia #stornara #foodinprgress

Post da Facebook di Arci Travel Stornara

Annunci
Musica

Piero Pelù ed Ellade Bandini per la Giuria della X Edizione del Concorso Umberto Giordano

Piero Pelù

Si terrà martedì 27 febbraio, alle ore 12, nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano di Foggia la conferenza stampa di presentazione della X edizione del Concorso Nazionale Musicale “Umberto Giordano”.
La prestigiosa iniziativa, che si rivolge agli alunni delle Scuole musicali, è organizzata dall’Associazione musicale “Suoni del Sud” con il Comune di Foggia – Assessorato alla Cultura, la Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e la Fondazione Apulia Felix.
Dopo il record di iscrizioni della passata edizione, con oltre 1.400 concorrenti provenienti da varie parti d’Italia e la presenza in giuria del maestro Peppe Vessicchio, tante sono le novità in programma quest’anno, tra cui la presenza del batterista Ellade Bandini, presidente di giuria della Sezione Solisti-Batteria, e di Piero Pelù, presidente di giuria che esaminerà i finalisti della sezione “Talent Voice – canto moderno Premio Gino Sannoner”.

Premio Gino Sannoner”.

L’intervento del rocker fiorentino si unirà a quello del sindaco di Foggia Franco Landella, dell’assessore comunale alla Cultura Anna Paola Giuliani, dell’art director di Radio Irene Nando Pagliara, del giornalista Loris Castriota Skanderbegh, componente della Commissione esaminatrice, del presidente del Concorso Gianni Cuciniello e del direttore artistico Lorenzo Ciuffreda.

Comunicato stampa

Musica

L’armonica di Will Wilde per la prima volta in Italia, giovedì live a Orta Nova

Will Wilde

Appuntamento da non perdere per gli amanti della buona musica ed in particolare per gli appassionati del rock/blues.
WILL WILDE, armonicista inglese, sarà per la prima volta in Italia per un minitour di 5 date organizzato da RICHARD BLUES, leader della Harlem Blues Band (James Thompson, Lisa Hunt, Scheol Dilu Miller, Nathaniel Peterson, Sir Waldo Weathers, ecc.). Mercoledì 07 febbraio si esibirà in un set acustico presso il SAFARA’ di Cerignola, giovedì 08 toccherà al BROADWAY MUSIC PUB di Orta Nova, venerdì 09 sarà al CROSSROAD SALOON di Bari, sabato 10 al CLUB HOUSE INDIAN BIKERS MC di Foggia, per poi terminare domenica 11 al SAINT PATRICK JAZZ CLUB di Barletta.
WILL WILDE è’ stato nominato 5 volte ai British Blues Awards come miglior armonicista ed ha suonato con nomi leggendari del blues come Sherman Robertson, Taj Mahal, Michearl Burks, Mike Zito, Earl Thomas, ecc. Ha fuso la sua passione per il blues con il suo amore per il rock, creando quindi un mix esplosivo tra l’energia di band come Led Zeppelin, Free e Deep Purple senza perdere il cuore del blues. Thomas Ruf (Ruf Recors) lo chiamava “il Jimi Hendrix dell’armonica”. I suoi concerti vengono descritti come “A masterclass of blues harp playing, bar none” (Blues in the north west).
Ad accompagnarlo un trio altrettanto powerful: MATTEO FIORETTI alla chitarra, GIUSEPPE BORDASCO al basso, CLAUDIO MIELE alla batteria.

Comunicato stampa

Musica

Concerto dell’Epifania stasera presso il Duomo di Cerignola con il Coro del SS Crocifisso e l’Orchestra dei Reali Siti 

Il Duomo di Cerignola, foto di Luca Caporale

Concerto dell’Epifania domani sera alle 19:45 presso il Duomo di Cerignola, con il Coro della Parrocchia del SS Crocifisso e l’Orchestra 5 Reali Siti che si esibiranno in un programma di musica sacra natalizia. Un appuntamento importante che chiude le celebrazioni natalizie, un concerto che consentirà di rivivere in una serata la magia del Natale.

Musica

Stornarella, venerdì Povia al Country Club, weekend pieno di eventi nel locale dei Reali Siti 

Povia

Giuseppe Povia sarà venerdì 8 Dicembre l’ospite d’onore del Festival Country Club. L’evento prenderà il via domani con il tradizionale falò dell’Immacolata, a cui seguirà lo spettacolo di Antonio Da Costa in un concerto dedicato alle musiche della tradizione popolare e del Sud America, venerdì sarà invece la volta del vincitore del Festival di Sanremo del 2006, mentre sabato sarà la volta della musica country per poi chiudere il programma domenica con un pranzo con giochi ed intrattenimento per grandi e piccini. C’è attesa soprattutto per il concerto del cantautore milanese, un artista capace di dividere l’opinione pubblica trattando temi importanti con la schiettezza e la poesia dei suoi testi. Per info e prenotazioni è possibile contattare il 3701170912 oppure il 3894455106.

Musica

Il 20 Dicembre il concerto Natale Insieme presso la Basilica del Santuario dell’Incoronata

L’orchestra giovanile Sandro Pertini

In occasione delle festività natalizie la Scuola Secondaria di 1° grado “Sandro Pertini”, il Comune, i Circoli Didattici e la Corte dei Birichini di Orta Nova propongono un concerto, dal titolo Natale Insieme, per diffondere attraverso il canto il più tradizionale spirito natalizio. Il percorso musicale intrapreso ha visto coinvolti gli alunni delle classi quinte dei due Circoli Didattici e gli alunni della Scuola dell’Infanzia della Corte dei Birichini presenti sul territorio nella formazione del coro, accompagnati dall’Orchestra Giovanile Sandro Pertini della Scuola Secondaria di 1° grado. Tutti i ragazzi hanno accolto con grande entusiasmo questo percorso, seguendo gli studi proposti attraverso la metodologia della vocalità funzionale con creatività, leggerezza e la giusta dose di gioco. Descrivere le difficoltà che abbiamo dovuto affrontare e che affrontiamo quotidianamente, affermare che un coro di una scuola è un coro di ragazzi la cui motivazione iniziale non è sempre l’amore per la musica bensì, il desiderio di stare assieme, è premessa importante in quanto tutte le difficoltà vanno comunque collocate in un contesto di questo tipo.  La funzione educativa e l’importanza di un coro di voci va al di là del puro rendimento musicale; per gli appartenenti a questi cori, la formazione musicale e il fare musica insieme è un valore educativo e sociale da non sottovalutare, valorizza la musica come arte e scienza e rappresenta una tra le tante forme di conoscenza musicale; inoltre, è un mezzo utile alla salvaguardia delle tradizioni locali. Un ringraziamento particolare va al Dirigente Scolastico della Scuola Secondaria di 1° grado Sandro Pertini, Prof. Pietro Vincenzo PIEMONTESE, Al Referente del Progetto Prof. Lorenzo Ciuffreda, Al Sindaco Dott. Gerardo Tarantino, al Rettore della Basilica Santuario Madre di Dio dell’Incoronata di Foggia Rev.do Don Ugo Rega, al Dirigente del 1° Circolo Armando Antonio Sestilli, alla Dirigente del 2° Circolo Didattico Prof.ssa Giuliarosa Trimboli, alla responsabile della Scuola dell’Infanzia Lucia Gaeta e a tutte le maestre che hanno reso possibile tutto questo. Un ringraziamento va ai colleghi del Corso ad Indirizzo Musicale della Scuola Sec. di 1° Grado S. Pertini, Prof.ssa Alba Collivignarelli, Prof.ssa Rossella Pennisi, Prof. Orlando Rignanese, Prof. Andrea Vescera e il Prof. Matteo Grifa grazie ai quali siamo riusciti a realizzare questo interessante progetto. Il Concerto si terrà Mercoledì 20 dicembre 2017 ore 19.30 presso la Basilica Santuario Madre di Dio dell’Incoronata di Foggia. Tale iniziativa vedrà coinvolte tutte le scuole, del territorio, sempre più impegnate a sostenere e a stimolare quanto favorisce la vita e la crescita culturale di un paese, offrendo in tal senso le giuste opportunità di comunicazione e di confronto tra gli alunni delle scuole, che rappresentano una risorsa importante per il nostro territorio. Se ogni progetto musicale e culturale in genere è destinato, come si spera, a crescere, con il tempo non basterà più a contenere tutti i protagonisti. Sicuramente, in un periodo critico come quello che stiamo attraversando, dove certezze, valori, speranze sembrano sgretolarsi in una crisi globale che interessa tutti i settori, il nostro obiettivo è di offrire uno spazio dove i ragazzi possano mettersi in “gioco”, confrontarsi tra di loro per ricercare nuovi stimoli di studio nella Musica e sentirsi incoraggiati a intraprendere seriamente la carriera del concertismo e del professionismo.Comunicato stampa 

Musica