Carapelle, la reazione del sindaco Di Michele: “Sono turbato, ringrazio le forze dell’ordine”

Nella notte appena trascorsa, un uomo incappucciato ha cercato di appiccare il fuoco all’automobile del padre del sindaco di Carapelle, Umberto Di Michele. Un atto inspiegabile ma probabilmente legato più all’attività di primo cittadino che al padre pensionato. “Sono molto turbato ed attonito per l’accaduto – ha detto Di Michelema se chi ha tentato di eseguire questo atto incendiario lo ha fatto per colpire il sindaco, significa che il lavoro svolto in questi pochi mesi di amministrazione è stato efficace ed efficiente e probabilmente sta dando fastidio a chi non vuole il cambiamento. Ho grande fiducia nella giustizia – ha aggiunto il primo cittadino – e voglio ringraziare i militari dell’Arma dei Carabinieri che sono intervenuti prontamente ed hanno evitato l’esplosione dell’auto. A loro ed ai cittadini che fanno del dialogo e della legalità la propria ragione di vita – e a Carapelle non sono pochi – andrà sempre la mia stima“.

Comunicato stampa

Orta Nova, Mara Ghezza verso l’incarico di vicesindaco. In giunta entra Carmine Di Girolamo, in consiglio Gerardo Ragno

Sarà Mara Ghezza il nuovo vicesindaco di Orta Nova, la decisione è arrivata ieri sera al termine di una riunione di maggioranza in cui è stato scelto anche il nuovo assessore al contenzioso e al personale, per la quale è stata scelta la figura di Carmine Di Girolamo. L’ex segretario del Partito Democratico di Orta Nova lascerà così il suo posto in consiglio a Gerardo Ragno, ex presidente del consiglio comunale. Si ridisegna così la maggioranza guidata dal sindaco Mimmo Lasorsa, a distanza di più di un mese dalle dimissioni dell’ormai vice sindaco Renata Abruscio, in cui ha tenuto banco la questione rifiuti e gli atti intimidatori rivolti nei confronti del presidente del consiglio Paolo Borea.

Orta Nova, il sindaco Lasorsa stasera in Piazza dopo gli atti intimidatori, diretta su Blog TV

Mimmo Lasorsa in un comizio

Dopo l’incontro in comune con il Prefetto Raffaele Grassi ed i recenti atti intimidatori subiti dalla famiglia del presidente del consiglio comunale Paolo Borea, questa sera alle 18:30 il sindaco di Orta Nova Mimmo Lasorsa torna in Piazza per un pubblico comizio per spiegare alla città la difficile situazione che sta vivendo l’amministrazione comunale. Fin dopo la bomba di sabato scorso la maggioranza ha posto l’attenzione sulla questione rifiuti, chiarendo come le ultime scelte in merito alla raccolta dei rifiut,i possano aver innescato le recenti intimidazioni, che hanno avuto per oggetto l’incendio dell’auto del presidente Paolo Borea e la bomba presso il negozio della sorella Marianna. Giovedì scorso invece presso la Chiesa dell’Altomare il Vescovo Mons. Luigi Renna ha celebrato una SS Messa incontrando l’amministrazione comunale e la cittadinanza, un momento di preghiera e vicinanza espressa dall’intera Diocesi, mentre continuano le indagini per risalire ai responsabili delle minacce. Diretta del comizio sulla pagina Facebook Blog TV a partire dalle 18:30.

Edilizia Scolastica, anche Carapelle riceverà i finanziamenti del MIUR

I plessi scolastici di Corso Matteotti e di via Fiume sono stati ammessi a finanziamento da parte del Miur per le verifiche dei solai e dei controsoffitti e per eventuali interventi urgenti. Un’altra vittoria per l’amministrazione comunale, che aveva partecipato al bando proprio per tutelare i piccoli frequentatori dei plessi scolastici. Il bando prevedeva 40 milioni di euro per il “Piano Straordinario delle verifiche di solai e controsoffitti negli edifici pubblici”, che stanno a significare 7.000 euro a plesso scolastico ammesso a finanziamento. “Riteniamo essenziale – ha detto il sindaco di Carapelle Umberto Di Michelequest’opera di verifica ed eventuale bonifica negli edifici che ospitano i bambini. Ma la prevenzione è d’obbligo e per questo motivo ci siamo candidati a ricevere questo finanziamento. Ce l’abbiamo fatta e presto ne intercetteremo altri. Ringraziamo del grande impegno l’istituto comprensivo nella persona del dirigente scolastico Umberto Ranauro e la struttura tecnica comunale. Ovviamente ci aspettiamo che dopo le indagini il Miur, come ha promesso, metta in campo anche le risorse per eventuali lavori. Carapelle su questo tema non è inerte”.

Comunicato stampa

Orta Nova, il sindaco Lasorsa: “Sabato in piazza per incontrarvi ed andare avanti”

Ringrazio il prefetto Sua Eccellenza Raffaele Grassi per averci allietati della sua presenza. Così come ringrazio tutte le forze dell’ordine che hanno deciso di intervenire questa mattina presso il nostro Comune. La loro presenza, la presenza dello Stato, non può che incoraggiarmi nell’andare avanti in questa mia prima esperienza amministrativa. Infatti solo avendo affianco lo Stato potremo arginare la criminalità nei nostri territori. Orta Nova è il Paese che amo; è il Paese che mi ha concesso l’onore e l’onere di rappresentarlo istituzionalmente. Proprio per questo motivo non posso, e non possiamo, permettere a nessuno di devastare la sua bellezza con atti vili da parte di coloro che vogliono creare una mentalità di illegalità e compromesso. Orta Nova è una comunità dotata di bellissime realtà che quotidianamente agiscono sul territorio per renderlo più virtuoso, nonostante le tante difficoltà. Proprio per questo come primo cittadino non posso che fare leva su tutto questo per portare avanti, insieme a tutti/e, nessuno escluso, la cultura della legalità; il coraggio di dire NO; il fare muro contro gli interessi di pochi. E allora cari/e ortesi ci vediamo sabato sera in Piazza (a breve indicheremo orario e modalità). Vogliamo incontrarvi e parlarvi. Solo con l’unione di tutti/e potremo andare avanti seguendo la strada giusta.

Comunicato stampa