Orta Nova, la denuncia di Tarantino (FdI): “Rifiuti pericolosi nel canale di bonifica di C.da Distilleria”

In qualità di Consigliere comunale di Fratelli d’Italia, questa mattina mi sono recato presso il canale di bonifica in zona c.d. “Della distilleria” e ho verificato la presenza di numerosi rifiuti pericolosi a danno dell’ambiente e della salute pubblica, considerato anche che quelle stesse acque possono penetrare nei terreni circostanti.
È una situazione intollerabile e che richiede l’intervento immediato delle Istituzioni, in primis di quelle locali, mediante la bonifica dello stesso canale.
Mi auguro che il Sindaco e la sua Amministrazione denuncino al più presto anche alle Autorità competenti l’enorme danno che ignoti stanno provocando alla nostra Città.

Comunicato stampa

Orta Nova, il Comitato Insieme si può cambiare: “Dall’amministrazione attendiamo risposte ai problemi reali”

Il municipio di Orta Nova, foto di Luca Caporale

E’ la voce dei cittadini ortesi, che aspettano un segnale dall’attuale amministrazione comunale. I segnali che vediamo sono altri.
Negativo è stato il passo indietro” del Vice-Sindaco Maria Incoronata Abruscio, le cui dimissioni restano oggetto di mistero. Giorni addietro l’AMIU TRANI ha preso il posto dell’ormai fallita SIA, e le domande dei cittadini sulla raccolta differenziata sono tante. Ma per vedere risolvere i problemi dei cittadini, dobbiamo aspettare ancora molto? Sappiamo di modifiche su progetti di opere pubbliche, che, a sentire i cittadini non gioverebbero alle reali esigenze. Leggiamo di proposte di delibere sull’ emergenza climatica distogliendo l’interesse sull’emergenza paese. Ci chiediamo.. .. ma GRETA THUNBERG E’ VENUTA AD ORTA NOVA, AD INCOLPARCI DI ” AVERGLI RUBATO” IL FUTURO? Le problematiche della nostra città sono altre. Evitiamo di farci distogliere da ciò che è un problema su scala mondiale, e farlo passare come un problema comunale. LASCIARE AL BUIO ALCUNE ZONE CITTADINE NELLE ORE SERALI E NOTTURNE …..QUESTO SI CHE E’, UN PROBLEMA. LE VORAGINI PRESENTI SUL MANTO STRADALE URBANO,
DESTANO PREOCCUPAZIONI AGLI AUTOMOBILISTI. QUESTO SI  E’ UN PROBLEMA. Attendiamo delle risposte concrete dall’attuale amministrazione comunale, finora ancora in silenzio.

Comunicato stampa

PD Cerignola: “Possibile disimpegno AMIU Trani, siamo preoccupati occorre individuare percorsi alternativi”

Apprendiamo con preoccupazione le notizie provenienti da Trani che lasciano presagire un possibile disimpegno da parte dPur consapevole delle enormi problematiche ereditate dalla fallimentare gestione amministrativa del decaduto sindaco Metta nella sua qualità di presidente del Consorzio, il PD ritiene che sia urgente, prima delle imminenti festività natalizie, che la Commissione Prefettizia insediatasi in Cerignola individui, insieme agli uffici regionali AGER, percorsi alternativi di risoluzione. È indispensabile – sottolinea il PD di Cerignola – che tali percorsi privilegino una gestione pubblica del servizio, in modo da scongiurare affidamenti precari e provvisori e, di conseguenza, evitare l’insorgenza di emergenze ambientali che avrebbero possibili e preoccupanti ricadute occupazionalii AMIU Trani nonostante un primo interesse manifestato per la gestione della raccolta, del trasporto e dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani nel nostro territorio”. È così che il Partito Democratico commenta un eventuale ritiro di AMIU Trani dal servizio di trattamento dei rifiuti della Città di Cerignola. “Pur consapevole delle enormi problematiche ereditate dalla fallimentare gestione amministrativa del decaduto sindaco Metta nella sua qualità di presidente del Consorzio, il PD ritiene che sia urgente, prima delle imminenti festività natalizie, che la Commissione Prefettizia insediatasi in Cerignola individui, insieme agli uffici regionali AGER, percorsi alternativi di risoluzione. È indispensabile – sottolinea il PD di Cerignola – che tali percorsi privilegino una gestione pubblica del servizio, in modo da scongiurare affidamenti precari e provvisori e, di conseguenza, evitare l’insorgenza di emergenze ambientali che avrebbero possibili e preoccupanti ricadute occupazionali”. “Il PD di Cerignola ha più volte ribadito che la salvaguardia dei posti di lavoro è l’obiettivo primario della propria azione politica e continuerà ad esserlo fino a quando l’emergenza occupazionale che coinvolge i lavoratori ex SIA non sarà definitivamente risolta. Ciò che occorre scongiurare a qualsiasi costo – si conclude – è la cessione di rami d’azienda che andrebbe a ripercuotersi inevitabilmente sui lavoratori e sulla qualità del servizio. Una qualità del servizio che era la principale caratteristica di SIA prima della scellerata gestione dell’ex Presidente del Consorzio e decaduto sindaco Metta, il quale pare tutt’altro che intenzionato ad assumersi le proprie responsabilità davanti alla comunità per il disastro compiuto”.

Comunicato stampa

Orta Nova, al via le celebrazioni per il Natale, Lasorsa: “Una festa che ci aiuti ad essere più solidali tra di noi”

Questa sera abbiamo inaugurato i mercatini di Natale e ho speso due parole su questa festa e su quello che ci attende. Questo è il primo Natale che festeggio nelle vesti da sindaco. E devo dire che in tutti questi mesi, fin da quando mi sono insediato, ho incontrato tante persone che mi manifestavano le loro problematiche. La problematica più comune nel nostro paese è quella legata al disagio economico. Tante famiglie vivono, ma più che altro sopravvivono, sotto la soglia di povertà. Questa crisi che sicuramente è globale non può renderci indifferenti; non può farci girare la testa dall’altra parte; ma deve farci provare qualcosa. Il Natale non può essere una semplice festa in cui scambiarsi i regali o mangiare dolciumi; ma è una festa che deve ribadire l’importanza di alcuni valori. Tra i più importanti c’è proprio quello legato alla solidarietà. Dobbiamo essere più solidali tra noi. Di fronte alle difficoltà dobbiamo avere la capacità di unirsi e superarle tutti e tutte insieme. Quando festeggiamo insieme ai nostri cari, dobbiamo pensare che c’è qualcuno che non lo sta facendo. E allora il nostro obiettivo è far sì che anche chi sta vivendo una situazione di estremo disagio, possa festeggiare come tutti noi questa festività. Pace e solidarietà sono questi i temi che devono riecheggiare nelle nostre menti in questo periodo di festività. Un ringraziamento alla Pro Loco Orta Nova per aver organizzato, come ogni anno, i mercatini di Natale; alle Guardie Ambientali D’ITalia sezione di Orta Nova che quest’oggi hanno inaugurato la loro ambulanza veterinaria; all’associazione carabinieri per il loro supporto in qualsiasi evento; a tutte le forze dell’ordine intervenute.

Comunicato stampa

Stornara, si dimettono Iagulli e Nigro, scambio di ruoli nell’amministrazione Calamita?

Due dimissioni nelle ultime ore hanno scosso la situazione politica a Stornara, lasciano gli incarichi di presidente del consiglio e di assessore al bilancio e ai lavori pubblici Ferdinando Iagulli e Roberto Nigro. Dimissioni arrivate a poche ore le une dalle altre, ma pare non vi sia alcuna crisi nella maggioranza guidata dal sindaco Rocco Calamita. Mercoledì prossimo è infatti convocato il consiglio comunale, che potrebbe vedere un cambio di ruolo per entrambi, con Nigro che dovrebbe sedere sullo scranno di presidente del consiglio, e Iagulli che dovrebbe entrare in giunta con le deleghe ai lavori pubblici ed al bilancio, il tutto a poche ore dall’approvazione di un finanziamento regionale di circa 200 mila euro per il rifacimento di alcune strade della cittadina dei Reali Siti.

Gatta: “Il Ponte Romano di Ascoli Satriano tornerà a splendere”

Dopo tanto lavoro questo pomeriggio in Provincia ho incontrato i tecnici per una prima analisi del progetto definitivo di restauro conservativo del ponte romano nel territorio di Ascoli Satriano. Il progetto dell’importo di Euro 300.000,00 sarà approvato subito dopo l’autorizzazione rilasciata dalla Soprintendenza. Un’altra promessa che si concretizza con i fatti!!

Nota da Facebook del presidente della provincia Nicola Gatta