Banner-live-calcio

Il calcio pugliese si ferma per l’emergenza Coronavirus, stop fino al prossimo 15 Marzo

Anche il calcio dilettantistico si ferma davanti all’Emergenza Coronavirus, il Consiglio Direttivo Straordinario della LND Puglia riunitosi questa mattina a Bari, ha decretato lo stop di tutti i campionati regionali fino al prossimo 15 Marzo. I calendari slittano così al prossimo 22 Marzo, quando ad esempio nel torneo di Eccellenza l’Orta Nova dovrà affrontare l’Atletico Vieste, che avrebbe dovuto sfidare nell’anticipo di domani. Tutto rinviato quindi sia nei campionati di Eccellenza, dove l’Orta Nova è caccia della salvezza a cinque giornate dal termine, sia nel campionato di Promozione, dove la Real Siti cerca di difendere il suo quarto posto, e nel campionato di Prima Categoria, dove lo Stornarella cerca di allontanarsi dall’ultimo posto. Alla ripresa si dovrebbe però giocare a porte chiuse, come delibera dal DPCM del 4 Marzo scorso, nelle prossime settimane seguiranno ulteriori aggiornamenti in base all’evolversi dell’emergenza sanitaria.

Calcio, buon punto per l’Orta Nova a Barletta. Squadra e società chiamano a raccolta i tifosi per sabato: “La salvezza un patrimonio per la città”

L’Orta Nova conquista un ottimo punto a Barletta pareggiando 1-1 contro la formazione di Mr. Massimiliano Tangorra. I biancoazzurri subiscono subito le iniziative della formazione di casa, che colpisce due legni con Procida e Varsi, ma Mr. Christian Carbone è costretto dopo un quarto d’ora, a rivedere la formazione iniziale, per via dell’infortunio muscolare occorso ad Alessandro Dell’Oglio, sostituendolo con Angelo Monopoli, schierando in campo un 3-5-2 che sortisce gli effetti sperati. Al 26′ è Marco Monopoli ad approfittare di uno svarione della difesa di casa, portando in vantaggio gli ortesi, ma a tre minuti dalla fine della prima frazione è Bonasia di testa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, a riportare in parità la contesa. Nella ripresa gli ortesi riescono a contenere la formazione biancorossa, sfiorando in un paio di occasioni il colpaccio, finisce però in parità, un buon punto per i biancoazzurri, che scendono di una posizione in classifica, ma che avvicinano il Martina ad una lunghezza, in coabitazione con il Deghi, ma guadagnando un punto sulla Fortis Altamura. Ora testa all’anticipo di sabato prossimo contro il Vieste al Cianci di Cerignola, il primo di cinque scontri diretti per seguire un sogno salvezza alla portata dei biancoazzurri. A fine partita il tecnico Christian Carbone ed il vice presidente Devis Grieco hanno invitato gli sportivi ortesi a sostenere la squadra in questo finale di stagione, per centrare una salvezza, che costituirebbe un vero e proprio patrimonio sportivo per tutta la città.

BARLETTA 1922 1 Capocasale, 2 Aprile, 3 Lamacchia, 4 Milella, 5 Bruno (al 62′ Zingrillo), 6 Bonasia, 7 Gasbarre (al 62′ Dimonte), 8 Procida (al 46′ Caputo), 9 Pignataro, 10 Camporeale (al 80′ Diomadè), 11 Varsi ALL Tangorra A DISP 12 Sansonna, 13 Fanelli, 14 Diterlizzi, 15 Salamina, 17 Zonno

TEAM ORTA NOVA 1 Micale, 2 D’Aries, 3 Cassinis, 4 Lamatrice (al 78′ Curci), 5 Lacerenza, 6 Mascia, 7 Monopoli M. (al 61′ Tusiano), 8 Dall’Oglio ( al 14′ Monopoli A.), 9 D’Introno (al 77′ Pelosi), 11 Foschino (al 91′ Vigliotti) ALL Carbone A DISP 12 Laccetti, 15 Russo, 17 Fiore, 18 Di Dedda

ARBITRO Riccardo Tropiano di Bari

ASSISTENTI Michele Spalierno di Bari, Gianluca Maffione di Molfetta

MARCATORI Monopoli M. 26′, 42′ Bonasia

AMMONITI Milella, Procida, Pignataro, Camporeale, Varsi, Cassinis, Lacerenza, Curci

SPETTATORI 400 circa