Archive for the 'Sport' Category

Ciclismo, Granfondo 4 Colli Dauni

Ciclismo, la Granfondo 4 Colli Dauni a Marco Larossa, vittoria in volata ad Orta Nova

Gli atleti sulla salita di Sant’Agata di Puglia

Marco Larossa della Hello Bike Shop Trani è il vincitore della nona edizione della Granfondo 4 Colli Dauni, il corridore tranese si è aggiudicato la gara con il tempo di 3 ore 17 minuti e diciassette secondi precedendo in volata Andrea Rosolia e Alessandro D’Andrea in uno sprint composto da tredici fuggitivi. A pochi chilometri dall’arrivo la fuga di Rosolia e Lucarelli è stata ripresa dal gruppo degli inseguitori, con Larossa che si è aggiudicato la gara allo sprint. Nella mediofondo vittoria per Antonio Giaconella che ha preceduto sul traguardo Cristian Iarriccio e Michele Pinto. Ancora un successo per l’organizzazione curata dalla Pantani CRS che alla partenza ha omaggiato con un minuto di raccoglimento Saverio Ladogana ed Emilia Trecca, scomparsi in settimana in un tragico incidente. La gara inoltre ha attraversato il Monte Croce in prossimità di Sant’Agata di Puglia nonostante l’incendio degli scorsi giorni, da segnalare anche la presenza del ciclista costaricense Osvaldo Fernandez, che ha presentato il progetto “Soffia la vita”, una importante testimonianza per combattere la dipendenza dall’alcol. Le immagini della gara saranno trasmesse nelle prossime ore su Teledauna e Blog Tv.

Ciclismo, domani la nona edizione della Granfondo 4 Colli Dauni. Centinaia di ciclisti provenienti da tutta Italia per la corsa ortese

Nona edizione della Granfondo 4 Colli Dauni di ciclismo domani ad Orta Nova, anche quest’anno la Pantani CRS ha organizzato un evento che rientra ormai nell’elite delle competizioni ciclistiche pugliesi e dell’intero sud Italia. Saranno ancora una volta tantissimi i ciclisti al via domani mattina alle 8:30 in Piazza Pietro Nenni, due i percorsi previsti, uno medio di 86Km, l’altro di 122 Km, che attraverserà i comuni di Ascoli Satriano, Candela, Sant’Agata, Accadia, Castelluccio dei Sauri e Ordona prima dell’arrivo in Via Carlo d’Angio’ ad Orta Nova per un dislivello complessivo di oltre 1800 metri. Un evento molto atteso che vedrà nella città capofila dei Reali Siti centinaia di ciclisti provenienti da tutta Italia. Sul Blog e su Blog Tv aggiornamenti sulla corsa e le immagini della gara.

Calcio, l’ordonese Paolo Bianco sulla panchina del Siracusa. Intanto il Foggia potrebbe porre le basi del settore giovanile ad Ordona

Paolo Bianco e’ il nuovo allenatore del Siracusa, la compagine siciliana ha cosi’ scelto il successore di Andrea Sottil, che nell’ultima stagione ha condotto i siciliani ad un’ottima salvezza, e che ora potrebbe sedere su una panchina di Serie B. Sara’ quindi l’ex calciatore di origine ordonese a guidare il Siracusa nella prossima stagione di Serie C. Si tratta della prima esperienza in panchina per l’ex centrale di Foggia, Cagliari, Treviso, Atalanta, Catania e Sassuolo, dove dopo il suo ritiro ha ricoperto un ruolo da dirigente, mentre proprio nella sua Ordona il Foggia Calcio potrebbe porre le basi per il nuovo settore giovanile affidato ad Elio Di Toro, sembra infatti che sia vicino l’accordo per la concessione del comunale per le attivita’ delle formazioni rossonere under 16 e under 17, con la speranza di rivedere un nuovo Paolo Bianco affacciarsi al profezzionismo.

Calcio, Stango saluta i Reali Siti: “Ottimi ricordi tra Ordona e Stornara, auguro a Tarantino i migliori successi”

Giovanni Stango

Uno scudetto con il Foggia Allievi nel 1999 conquistato assieme a Cristian Agnelli, Marcello Quinto, Italo Mattioli, Maurizio Piscopo e Rocco Quaresimale e tanti campionati alle spalle per Giovanni Stango, uno dei portieri più esperti di capitanata che saluta i Reali Siti. L’estremo difensore foggiano, dopo tre stagioni tra Real Siti e Sporting Ordona, saluta il territorio dei Reali Siti con un futuro ancora da definire: “Sono stati anni molto belli quelli vissuti ad Ordona e Stornara, ho avuto il piacere di giocare in due ottime societa’ e mi spiace non poter proseguire – commenta Stangoa Stornara sarei rimasto ma l’arrivo del nuovo tecnico ha azzerato tutto, mentre ad Ordona mi avrebbe fatto molto piacere ritrovare il presidente Tarantino che stimo davvero molto. Ora valuto altre proposte ma potrei anche stare fermo un anno, decidero’ il mio futuro valutando serenamente“. Una salvezza con la Real Siti e una finale play off con lo Sporting Ordona il bottino di questi tre anni per Stango: “A Stornara la salvezza e’ stata un vero miracolo nonostante tante difficolta’, ad Ordona invece ho ottimi ricordi, soprattutto legati al presidente Mariano Tarantino, a cui auguro di raggiungere quei traguardi che segue da tempo e che merita sicuramente”. 

Orta Nova, calcio in strada e pane e mortadella per ricordare Gino Aurelio. Appuntamento nel pomeriggio nel Largo Gesuitico

L’estate tra le tante attività programmabili è sicuramente il periodo migliore per giocare a calcio per strada, e con lo stesso spirito di tanti ragazzi che terminata la scuola si sfidano in strada, questo pomeriggio alle 19:00 presso il Largo Gesuitico ad Orta Nova, si sono dati appuntamento gli amici di Gino Aurelio, indimenticato protagonista dello sport ortese e dell’intera capitanata. L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco di Orta Nova, che al termine distribuirà a tutti i partecipanti pane e mortadella, il “vero doping” così come ironicamente ricordava il Maestro Gino Aurelio, che attraverso lo sport rivivra’ quest’oggi nello spirito di chi parteciperà all’evento. 

Festa di fine stagione Stornarella Calcio

La Body Center di Ordona fa tremare l’Italia. Quattro maglie azzurre per la nazionale di kick boxing

Gli atleti della Body Center di Ordona con il maestro Scalera

Riflettori puntati sul team del Maestro Domenico Scalera alla finalissima dei Campionati Assoluti Italiani di kick Boxing, che si è disputata dal 2 al 4 Giugno 2017 nella Riviera romagnola in occasione della edizione annuale di “Rimini Wellness”. Nel mirino della competizione  gli atleti della Body Center di Ordona  si sono presentati nel pieno della loro forma.  La partecipazione del team alle tappe di qualificazione della maratona marziale disputatasi durante l’anno a Velletri (RM), Napoli e Potenza ha permesso agli atleti di totalizzare un punteggio tale da poter accedere alla qualificazione per la  Finalissima. Numerose le società sportive provenienti da tutta Italia  a concorrere al titolo di Campione Italiano Assoluto  di Kick Boxing  Wtka  2017/2018.  Con grande soddisfazione del Maestro Scalera il team della Body Center di Ordona si afferma come una delle  società sportive più prestigiose  presenti all’evento. A riconfermarsi per il secondo anno consecutivo titolare della nazionale italiana di kick Boxing il veterano Giuseppe Marano nella specialità Light Contact +75kg e Scagliozzi Francesca  1° classificata nella categoria 8-12anni  +50kg  semi contact e 2° classificata nella -50kg.  Ad indossare la maglia azzurra,  con grande emozione,  l’atleta Garruto Angela  cat 8/12anni  -45kg semi contact e Rauseo Valerio nei -75kg semi contact categoria cadetti 13/15 anni. La carrellata dei titoli conquistati prosegue con la piccola Garruto Simona  categoria -35kg ,  Miele Marigrazia nei -45 Kg semi contact 8/12anni e Scagliozzi Michele categoria -69kg cadetti semi e light contact,  che si aggiudicano il titolo di Vice Campioni di Italia con le loro medaglie d’argento.  Sul podio tricolore il piccolo e grande Mastrarosa Danilo che al suo primo esordio agonistico conquista il 3° posto nella categoria Light contact +65 kg. Difficile nascondere la soddisfazione del Maestro Scalera per la sua squadra che  rappresenta un enorme motivo di orgoglio per  tutta la città di Ordona. Nonostante la concorrenza determinata dalla presenza di atleti provenienti da tutto lo stivale  gli atleti ordensi si sono ben distinti. “Il mio – ha ammesso il coach Scalera ,  è una realtà che sta crescendo  nel paese  sia da un  punto di vista dei risultati che affettivo, potrei quasi ritenermi cittadino di Ordona,  siamo  diventati una grande famiglia.  Lo sport è uno strumento di educazione, cultura e sviluppo e ha un ruolo fondamentale nel forgiare l’identità delle persone e nel contribuire al rafforzamento dell’intera società civile. I valori che mi impegno a trasmettere   possono favorire lo sviluppo di conoscenze e competenze in grado di inculcare soprattutto nei giovani la volontà di lavorare per cercare di migliorarsi sotto ogni punto di vista”. Gli atleti pugliesi lo hanno dimostrato in questa occasione e continueranno a farlo, ne sono certo.  A tal proposito ci tengo a ringraziare tutti i miei allievi e soprattutto le loro famiglie che mi sostengono nonostante le numerose difficoltà , supportandomi con fiducia e determinazione” .I campioni italiani entreranno di diritto a far parte della nazionale italiana e prenderanno parte ai Campionati del Mondo Unificati, che si svolgeranno Marina di Carrara.

Comunicato stampa

Calcio, Antonio Lomuscio il nuovo tecnico dello Sporting Ordona, con lui anche Mascia, Lacerenza e Piscopo

Antonio Lomuscio è il nuovo tecnico dello Sporting Ordona, ad ufficializzarlo il presidente della compagine rossoblu Mariano Tarantino, che si è detto pronto ad affrontare una nuova importante stagione nel campionato di Promozione. L’ex tecnico delle giovanili del Foggia Calcio e della Real Siti guiderà così la prima squadra per la stagione 2017/18, in cui i rossoblu saranno candidati ancora una volta ad un ruolo importante. “Sono molto contento di essere stato scelto per questa panchina – il commento del tecnico foggiano – un incarico importante in una società molto ambita in cui proverò a dare il massimo per soddisfare le esigenze del presidente, persona molto appasionata ed ambiziosa, per questo proverò a dare la mia impronta per un calcio spumeggiante che faccia divertire ed appassionare i nostri sostenitori“. Con Lomuscio arrivano altri tre rinforzi, il centrale Dino Mascia, che con il fratello Fabrizio comporrà una delle coppie di centrali più forti della categoria, l’esterno Alessandro Lacerenza e l’esterno d’attacco Maurizio Piscopo, che torna così in maglia rossoblu. Tutti e tre nella scorsa stagione sono stati protagonisti con Mr. Lomuscio alla Real Siti, per una formazione che tra conferme e nuovi innesti si candida ad un ruolo importante. “Non vedo l’ora di cominciare“, il commento finale di Mr. Lomuscio e se il buongiorno si vede dal mattino, allora ne potrete stare certi, lo Sporting Ordona ha davvero voglia di far bene.

Calcio, Antonio Landi il nuovo tecnico della Real Siti, arrivano anche Pignatelli e Caggianelli

Caggianelli, Landi e Pignatelli con i due patron della Real Siti Fiordelisi e Giannatempo

Antonio Landi è il nuovo tecnico della Real Siti, l’ufficialità è arrivata nella serata di ieri durante la presentazione presso il Supermercato La Prima a Foggia, con i patron Mario Fiordelisi e Luigi Giannattempo che hanno presentato l’ex tecnico dell’Ascoli Satriano. Un campionato vinto in Terza Categoria a Zapponeta e una semifinale play off e una salvezza alla guida dell’Ascoli Satriano il palmares del tecnico di San Ferdinando. Nell’occasione sono stati presentati inoltre il difensore ex Monte Sant’Angelo Luigi Pignatelli, che torna così in maglia verde azzurra, ed il centravanti ex Audace Cerignola e Ascoli Satriano Gianfranco Caggianelli.


BLOG TV dei 5 Reali Siti

  • 3,835,844 visite

Image and video hosting by TinyPic

Spartans-banner
Banner-Marseglia
Banner Country2
Widget-Music-Art
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Banner-La-Sfinge

Calendario

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Questo Blog è nato con l' intenzione di discutere ed analizzare i fatti che caratterizzano il territorio dei 5 Reali Siti. Ispirato ai principi dell'Art.21 della Costituzione, non è aggiornato periodicamente, pertanto non rappresenta un organo di stampa o un qualsiasi prodotto editoriale, nel pieno rispetto dell' art. 62 del 7/03/01. Il responsabile del Blog declina ogni responsabilità Civile e Penale in riferimento a commenti che offendano la dignità altrui.