Festa Democratica: Il Programma Completo

Si svolgerà Sabato e Domenica prossima in Piazza Pietro Nenni ad Orta Nova, la Prima Festa Democratica organizzata dalla locale sezione del Pd http://www.pdortanova.it/. La due giorni è improntata principalmente sulla gara canora che vedrà nove cantanti, esibirsi sul palco per aggiudicarsi la Prima Edizione di Generazione Democratica, Festival canoro annesso alla festa politica, i cantanti saranno accompagnati dalla Rock Band Ortese No Name, sul sito della band è disponibile la lista completa dei cantanti http://nonamerock.wordpress.com/, oltre lo spettacolo musicale è stata organizzata una lotteria a premi, primo premio una Fiat Grande Punto, di cui sotto vi mostriamo un’ immagine, l’ estrazione è prevista per Domenica Sera. Ovviamente oltre agli spettacoli si svolgeranno conferenze con illustri ospiti politici. Di seguito vi proponiamo il Programma Completo degli Eventi:

 Sabato, 20 Settembre

ore 19.00 Cinema in Festa
proiezione del film di Angelo Casto
STRANI MIGRANTI
 
ore 19.30 Terra mia
AGRICOLTURA E SVILUPPO SOCIALE
ne parliamo con Enzo Lavarra, europarlamentare, e Elena Gentile, assessore regionale
conduce Michele Iula
 
ore 21.00 Generazione Democratica
a cura di Nicola Maffione
MUSICA IN FESTA
gara canora per cantanti emergenti
conduce Loredana Labellarte con i
NO NAME
e lo spettacolo di Cabaret dei
DUE X DUO
 
 
Domenica, 21 Settembre
 
ore 9.00 VIENI A PEDALARE CON NOI
ciclopasseggiata per le vie della città
a cura dell’associazione ciclistica “Marco Pantani”
partenza e arrivo piazza P.Nenni
 
ore 11.00 COME ERAVAMO
esposizione in piazza di auto d’epoca
 
ore 17.00 Bambini in festa
CI SIAMO ANCHE NOI
Nutella party con il Mago Marlon e Gigett Clown
 
ore 19.00 Arena Politica
PD SOLUZIONI NUOVE E POLITICHE DELLA SPERANZA
ne parliamo con Fabiano Amati, responsabile regionale del processo di costruzione del PD, Paolo Campo, coordinatore provinciale, e Iaia Calvio, coordinatrice cittadina
conduce Michele Iula
 
ore 21.00 Generazione Democratica
a cura di Nicola Maffione
MUSICA IN FESTA
serata finale conduce Loredana Labellarte con i
NO NAME
e l’ esibizione degli AURA, Rock Band da Salerno 
 
Estrazioni premi
Annunci
Politica

Carapelle e “L’ Arte In Piazza”: Vince l’ Ortese Tommasa Scommegna

Piazza Giovanni Paolo II, autentico gioiello architettonico dei 5 Reali Siti, è stata invasa durante lo scorso week-end da opere pittoriche realizzate dai partecipanti al Primo Concorso “L’ Arte in Piazza”, organizzato dalla Pro Loco di Carapelle, in collaborazione con la Provincia di Foggia ed il Comune di Carapelle. L’ evento ha chiuso l’ ottima stagione estiva organizzata dalla Pro Loco di Carapelle, che ha visto spesso piena di gente la splendida piazza, che tra sagre, musica, cabaret, ha trovato anche il tempo da dedicare all’ arte della pittura. La manifestazione è stata gradita dal pubblico carapellese, che con gusto ed attenzione ha ammirato le opere esposte, al concorso hanno partecipato 35 opere in gara, proposte da artisti di tutta la provincia, e 10 opere fuori concorso. A spuntarla è stata Tommasa Scommegna, artista ortese autrice dell’ opera vincitrice, nonchè sorella del chitarrista Giuseppe vincitore anch’ esso dell’ Orta Nova Rock Festival, a testimoniare la vena artistica della famiglia. Durante la premiazione tenutasi domenica scorsa sono intervenuti il Presidente della Pro Loco Giuseppe Tarantino, che ha sottolineato lo spirito di unione e di sacrificio dell’ intera associazione, artefice di ottimi proggeti come quello del concorso pittorico, il Sindaco di Carapelle Alfonso Palomba sempre attento e sensibile nei confronti delle attività culturali, che nell’ occasione ha annunciato che la gara d’ Appalto per la realizzazione dell’ Auditorium Comunale, è stata assegnata e che tra breve partiranno i lavori, l’ Assessore alla Cultura del Comune di Carapelle Maria Tarantino, ed il Consigliere con Delega allo Spettacolo Matteo Bolumetti. Si è chiusa così una positiva stagione estiva organizzata dalla Pro Loco, che quest’ anno come non mai ha unito le forze, ricordando ad esempio la fusione tra l’ Associazione Arcobaleno del presidente Raffaele Di Paolo, che assieme a tutti i soci ha deciso di sciogliere la stessa, per approdare nella Pro Loco, dando fattivamente un’ aiuto alla stessa Pro Loco promotrice di ottimi proggetti. Complimenti dunque alla Pro Loco che con impegno e passione porterà ancora avanti altri proggetti, con la speranza che il First Round, rassegna musicale per giovani band emergenti, dopo alcuni anni di assenza ritorni a riempire la piazza di Carapelle, magari cercando di creare un connubbio con il Rockstock di Stornara e l’ Orta Nova Rock Festival.

Di seguito vi proponiamo alcune foto della Premiazione.

Cultura

Stornarella: Arrestati tre Rumeni per Ricettazione

Tre rumeni residenti a Cerignola, tutti e tre braccianti agricoli, sono stati arrestati nella giornata di domenica a Stornarella. Gli arresti sono stati effettuati dai Carabinieri della locale stazione, che avrebbero eseguito i fermi solo dopo un’ inseguimento dei tre, che si trovavano a bordo di un’ auto rubata nell’ Aprile scorso a Foggia, successivamente le forze dell’ ordine avrebbero ritrovato un’ altra auto rubata, di provenienza francese con telaio contraffatto. I tre sono stati accompaganti presso il carcere di Foggia, ed ora sono accusati di Delitto di Ricettazione.

Cronaca

Calcio Coppa Puglia: Ordona – Orta Nova 2 – 1, Carapelle – Arpifoggia 0 – 1 Resta in corsa solo l’ Orta Nova

Il Ritorno del Primo Turno della Coppa Puglia 2008/09, sorride solo all’ Orta Nova che centra la qualificazione anche se sconfitta al Fanelli di Orta Nova (ricordiamo che padrona di casa era l’ Ordona vista l’ impraticabilità del comunale di Ordona) per 2 a 1, mentre a Carapelle la squadra di Mr. Ciccone viene battuta per 1 a o e dopo il pareggio a reti inviolate della scorsa settimana, viene estromessa dal torneo.

Il Derby dei 5 Reali Siti è stato contraddistinto dal nervosismo, infatti la squadra di Mr. Borea ha terminato la gara in 9 contro 11, per via delle due espulsioni di Curci per proteste e di Sacchitelli per doppia ammonizione, il primo tempo era terminato sullo 0 a 0, ma con prevalenza territoriale degli ortesi, bravi nel pressare l’ avversario e ripartire andando vicino al gol in un paio di occasioni, poi l’ espulsione di Curci complica un po le cose, e l’ Ordona nel secondo tempo passa il in vantaggio, grazie ad un errore grossolano del portiere Console, ma l’ Orta Nova dopo aver subito anche l’ espulsione di Sacchitelli trova il pareggio grazie al rigore provocato e realizzato da Matera, ma dopo alcuni minuti l’ Ordona passa di nuovo con D’ Ambrosio che sfrutta un’ altro erroraccio del portiere ortese, finale tutto dell’ Ordona che coglie anche una traversa a tempo scaduto, termina l’ incontro che premia gli ortesi che centrano la qualificazione.

IL TABELLINO DELLA GARA

ORDONA: Lasorsa, Basanisi (69′ Mastrodonato) Guglielmo Lemma Larossa, Martufi Santobuono Labranca (79′ Piciaccia) Palmiotto, Lubes (65′ Pedone) D’ Ambrosio  All.: Scioscolo   A Disp.: Volpone, Aulenta, Lenzi

ORTA NOVA: Console, Pasquariello Lacerenza Cassanelli Rotondo, Balsamo Bruno (46′ Pelosi) Sacchitelli, Curci Triunfo (70′ Gervasio) Matera (81′ Console)   All. Borea   A Disp.: Ferrante, Laurenzano, Curiello

ARBITRO: Panarese di Troia (Fg)

MARCATORI: 49′ Labranca (Ordona), 73′ Matera (Rig) (Orta Nova), 78′ D’ Ambrosio (Ordona)

AMMONIZIONI: Sacchitelli, Lacerenza, Matera (Orta Nova), Larossa (Ordona)

ESPULSIONI: 35′ Curci (Orta Nova) per proteste, 78′ Sacchitelli (Orta Nova) per doppia ammonizione.

LA GARA

7′ Calcio di punizione di Triunfo, palla deviata dalla difesa ordonese, dal corner successivo girata in area di Lacerenza palla di poco a lato.

10′ Azione in contropiede per l’ Orta Nova esce Lasorsa a bloccare la palla.

11′ Lancio dalla distanza Curci entra in area e solo davanti al portiere controlla male il pallone.

17′ Ammonito Sacchitelli per fallo sulla trequarti di campo.

19′ Calcio d’ angolo per l’ Ordona palla in mezzo e gol, ma l’ arbitro annulla per evidente carica di Lubes sul portiere.

25′ Azione personale di Santobuono per l’ Ordona che entra in area colpisce in diagonale palla fuori.

28′ Tiro da fuori di Pasquariello blocca centrale il portiere.

33′ Tiro di Curci dal limite palla di poco alta sull traversa.

35′ La svolta della gara Lacerenza commette fallo su D’ Ambrosio e viene ammonito dall’ arbitro, qualche attimo di nervosismo Curci viene espulso per proteste.

38′ Azione personale di Labranca che entra in area ma esce e blocca Console.

46′ Inizia la ripresa con un cambio nelle file dell’ Orta Nova entra Pelosi esce Bruno.

49′ Cross dalla destra esce a vuoto Console Labranca a porta sguarnita mette in rete Ordona in vantaggio 1 a 0.

52′ Matera entra in area serve Sacchitelli para a terra Lasorsa.

55′ Pelosi servito in area da Matera salta un’ avversario ma scivola e colpisce male.

65′ Cambio nelle file dell’ Ordona esce Lubes entra Pedone.

68′ Tiro di Martufi dalla distanza para facilmente Console.

69′ Altro cambio nell’ Ordona esce Basanisi entra Mastrodonato.

70′ Esce Triunfo nell’ Orta Nova entra Gervasio.

72′ Pelosi mette in mezzo per Matera che in area viene messo a terra è calcio di Rigore ed Ammonizione per Larossa.

73′ Su rigore Pareggia l’ Orta Nova con Matera che esultando si toglie la maglia e viene ammonito dall’ Arbitro.

78′ Altra espulsione per l’ Orta Nova che rimane in nove Sacchitelli riceve il secondo giallo e va sotto la doccia.

79′ Palla in area non trattiene Console e D’ Ambrosio va in rete 2 a 1 per l’ Ordona.

80′ Ultimo cambio nell’ Ordona esce Labranca autore del primo gol ed entra Piciaccia.

81′ Ultimo cambio anche nell’ Orta Nova esce Matera entra Console.

84′ Punizione dal limite per fallo di Cassanelli, bella parata di Console che salva la qualificazione riscattandosi per gli errori precedenti.

89′ 5 minuti di recupero assegnati dall’ arbitro.

94′ Brivido finale su calcio d’ angolo D’ Ambrosio colpisce di testa palla che scheggia la parte alta della traversa.

95′ Finisce la gara vince l’ Ordona 2 a 1 ma si qualifica l’ Orta Nova per effetto del gol siglato in trasferta, Orta Nova che ha sofferto le due espulsioni e i due errori del portiere, ma che riesce a qualificarsi al secondo turno, per l’Ordona buona prestazione in vista del campionato che sta per iniziare.

LE FOTO DELLA GARA 

Sport

I Grilli di Foggia in Piazza ad Orta Nova alle 20:30, a Carapelle Premiazione del Concorso di Pittura

Si svolgerà questa sera alle 20:30 in Piazza Pietro Nenni la proiezione di un video – documentario dal titolo “La Storia delle Cose”, a seguire si svolgerà una Conferenza – Dibattito sul tema “Il Ciclo di vita di prodotti, dalla Produzione allo Smaltimento”. L’ evento è stato organizzata dal gruppo dei Grilli di Foggia, e all’ evento dovrebbe predere parte anche il Dott. Gianni Lannes, giornalista investigativo che tanto clamore ha suscitato durante la querelle-discarica. Appuntamento dunque alle 20:30. A Carapelle invece alle 19:00 Premiazione del Concorso di Pittura organizzato dall’ Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Provincia di Foggia, l’ evento si svolgerà nella Piazza di Carapelle.

Cultura

Calcio: Ritorno Coppa Puglia, Ordona – Orta Nova e Carapelle – Arpifoggia

Si giocano oggi le gare di ritorno del Primo Turno della Coppa Puglia edizione 2008/09, nel tabellone sono previsti gli incontri Ordona – Orta Nova (0-1 all’ andata) e Carapelle – Arpifoggia (1-1). La prima gara si disputerà ad Orta Nova, perchè l’ impianto di Ordona è stato totalmente rinnovato, si è infatti proceduto ai lavori di rifacimento del manto erboso, il nuovo terreno da gioco è stato realizzato in sintetico, ciò consentirà un gioco a terra senz’ altro più spettacolare e più tecnico. I lavori sono stati ultimati, infatti tra breve il blog vi fornirà le prime immagini ufficiali del nuovo comunale di Ordona, ma non ancora è stato ottenuto il nullaosta per l’ agibilità del campo, si spera di ottenerlo per la prima gara interna di campionato del 28 Settembre contro il Foggia Incedit. Si parte dall’ uno a zero dell’ andata, risultato che ha premiato gli uomini di Mr. Borea andati in gol al 2° minuto di gioco con il bomber Curci, ma il risultato a dire la verità è stato anche un po bugiardo, infatti un pari non sarebbe stato certo immeritato per i ragazzi di Mr. Scioscolo. Lo stesso risutato (1 a 0) se ottenuto dall’ Ordona premierebbe la squadra del Presidente Lenzi, perchè superiore di categoria rispetto agli ortesi, mentre in caso di parità o di vittoria ortese, gli uomini di Borea passerebbero il turno. Insomma all’ Ordona serve una vittoria con almeno due gol di scarto, perchè anche un solo gol non basterebbe, in base alla regola dei gol fuori casa che valgono doppio, infatti anche se la gara si gioca al Fanelli di Orta Nova, padrona di casa sarà l’Ordona, perchè all’ andata, aveva usufrito del diritto di giocare in casa la squadra di Mr. Borea. Il Carapelle rinfornzato dai nuovi acquisti, e dall’ arrivo di Mr. Ciccone tenterà di fare bella figura alla prima in casa, affrontando l’ Arpifoggia, squadra di Prima Categoria, all’ andata un’ ottima gara dei Carapellesi è valsa un ottimo uno a uno, ma per passare il turno ora serve necessariamente una vittoria, o uno zero a zero che premierebbe il Carapelle, in virtù del gol segnato in trasferta all’ andata, qualsiasi altro risultato non basterebbe per accedere al secondo turno. Il Blog seguirà le gare, perciò non ci resta che augurarvi buon calcio, dandovi appuntamento qui sul blog per i risultati e gli approfondimenti.

Sport

Immigrazione: L’ Arci offre “Hospitality” a Carapelle, Stornara e Stornarella

Si chiama Hospitality (che tradotto dall’ Inglese vuol dire Ospitalità) il nuovo progetto messo su dalla Sede Provinciale dell’ Arci di Foggia, in collaborazione con la Regione Puglia ed i Comuni di Stornara, Stornarella e Carapelle. Il progetto è rivolto agli immigrati residenti nei comuni coinvolti nel progetto, destinatari di strutture atte ad offrire agli stessi, un posto letto e la possibilità di usufruire dei servizi igenici. I comuni che hanno aderito a questo progetto, metteranno a disposizione degli immigrati abitazioni, nelle quali verranno ospitate famiglie o gruppi di persone individuate, che hanno realmente bisogno di aiuto. Nel progetto, verranno messi a disposizione quattro appartamenti, due a Stornara, uno a Carapelle ed uno a Stornarella, per un totale di 20 posti letto, i beneficiari di questo servizio dovranno provvedere all’ acquisto di prodotti per l’ igiene del corpo, della casa e degli alimenti, che potranno essere cucinati nelle cucine degli stessi appartamenti. Nello stesso progetto è previsto anche l’ utilizzo di un camper, per l’ attuazione di uno Sportello Mobile Itinerante, il camper andrà in giro per le piazze, nei comuni e nei luoghi di ritrovo e di lavoro, per offrie agli stessi immigrati un servizio di informazione e consulenza sui diritti lavorativi, e sulle opportunità di assistenza previdenziale e legale, mentre una volta a settimana presso la sede Arci di Foggia verrà allestito uno sportello dedito all’ approfondimento sulle questioni legali e per le consulenze psicologiche.

Attualità