Arrestati Due Giovani Ortesi “Traditi” dalle Videocamere di Sorveglianza

Due giovani ortesi sono stati arrestati nella tarda serata di lunedì, con l’ accusa di Concorso in Rapina, in una operazione condotta da Carabinieri e Polizia . Alessandro Russo di 24 anni ed Antonio Algerino di 22, sono accusati di aver rapinato nello scorso mese di Agosto, due Aziende di Credito Foggiane. Nella prima, commessa ai danni della Banca San Paolo di Foggia, il bottino è stato stimato intorno ai 2.800€, nella seconda invece sotto l’ obiettivo dei due era finita la sede foggiana della Unicredit, dove questa volta il bottino è stato stimato attorno alle 60€. La tecnica sempre la stessa, Russo entrava a viso scoperto per cambiare 100€, mentre il suo complice approfittava per entrare in banca, a quel punto i due coprendosi il capo con un passamontagna e con l’ ausilio di un taglierino, mettevano in scena il colpo, forse incosapevoli che le videocamere dei circuiti di sorveglianza stavano filmando tutto. Durante le indagini sono stati analizzati i filmati delle due rapine, e proprio dai filmati gli inquirenti hanno riconosciuto Russo, già noto per altri precedenti. Al momento le indagini non sembrano ancora concluse, perchè i due sembrerebbero coinvolti in altre due rapine, messe in opera con la stessa tecnica in Emilia Romagna.

Annunci
Cronaca

Parte Oggi la “1^ Settimana delle Muse”

Parte oggi la Prima Edizione della “Settimana delle Muse”, calendario di eventi culturali organizzato dall’ Associazione Cultuale “Nove Muse”, presentata alla cittadinanza lo scorso giugno (nella foto un momento della presentazione). L’ associazione è stata fondata dal presidente Andrea Zicolillo, assieme ad un gruppo di giovani amici amanti della cultura espressa in ogni sua forma. Le manifestazioni si svolgeranno da oggi al 5 Ottobre all’ interno del Palazzo Ex-Gesuitico. L’ evento è patrocinato dal Comune di Orta Nova.

Questo il calendario degli eventi:

  • Martedì 30 Settembre 2008 ore 18:00 “Innaugurazione della Settimana delle Muse e presentazione del libro – ALLA VOLTA DEL TAVOLIERE – del Prof. Saverio Russo, docente di Storia Moderna presso l’ Università degli Studi di Foggia.
  • Mercoledì 1 Ottobre 2008 ore 18:00 ” IL CENTRO STORICO DI ORTA NOVA NEL TEMPO” Relatori: Lucia Lopriore e Luigi Battaglini.
  • Venerdì 3 Ottobre 2008 ore 18:30 “INFORMATICA PER LA LETTERATURA: la Multimedialità a servizio della scuola” Relatore: Prof. Trifone Gargano, docente dell’ Università degli Studi di Foggia.
  • Sabato 4 Ottobre 2008 ore 19:00  1° Premio alla Solidarietà “DON UGO GENTILE”
  • Domenica 5 Ottobre 2008 ore 20:30 COCERTO DA CAMERA DEL QUARTETTO “J. STRAUSS” di TORREMAGGIORE e Chiusura della Settimana delle Muse.
Cultura

Calcio: Ordona – Foggia Incedit 0-1, decide Borrelli

ASCOLI SATRIANO – Finisce 1 a 0 per il Foggia Incedit, ma il risultato non deve trarre in inganno, perchè la squadra di Mr. Ciminiello vince grazie alla rete di Borrelli, ma l’ Ordona durante la gara ha centrato 2 traverse ed un palo, che perlomeno lasciano un po d’ amaro in bocca su ciò che poteva essere e non è stato. Nel borsino della gara bisognerebbe comunque aggiungere che l’ Ordona conta ancora diversi giocatori da recuperare, fondamentali per Mr. Scioscolo come l’ attaccante Salerno e i due centrocampisti centrali Palmiotto e Martufi, e proprio l’ assenza di questi ultimi, ha inciso molto perchè Scioscolo, non poteva contare su nessun regista di ruolo schierando Larossa, che non s’è l’è cavata male, ma che comunque mediano non è, preoccupante appare invece la prestazione della retroguardia spesso lenta e poco precisa nell’ impostare le ripartenze, insomma Scioscolo ha da lavorare ma non è assolutamente tempo per fare processi, serve solo lavorare per migliorare. 

IL TABELLINO DELLA GARA

ORDONA: La Sorsa, Lenzi (14′ Basanisi) Guglielmi Lemma (68′ Mastrodonato) Consillo, Larossa Porcelli Porcelluzzi Pappaletti, Labranca (67′ Cassano) D’ Ambrosio All. Scioscolo     A Disp.: Volpone, Pedone, Lubes, Palmiotto

FOGGIA INCEDIT: Lo Campo, Terenzio Umbriano D’ Emilio Lasalandra, Totaro (68′ De Feudis) Camarda Cavallone (58′ Tucci) Carella, Borrelli (76′ Palazzo) Stallone All. Ciminiello    A Disp.: Pipoli, Fatigato, Matera, Buonomo

ARBITRO: Gianluca De Ceglie di Molfetta

MARCATORE: 71′ Borrelli

AMMONITI: Larossa (Ordona), Lasalandra, Cavallone, Borrelli (Foggia Incedit)

ESPULSI: 85′ Palazzo (Foggia Incedit), 87′ Mastrodonato (Ordona)

LA CRONACA

2′ Punizione dal limite per il Foggia Incedit per fallo su Carella, batte lo stesso giocatore palla di poco a lato

6′ Tiro da 30 metri di Larossa, traversa per l’ Ordona

8′ Tiro dalla distanza sempre di Larossa para Lo Campo

10′ Tiro a girare da fuori area di Borrelli, para in tuffo Lasorsa

14′ Primo cambio nell’ Ordona esce Lenzi per problemi fisici entra Basanisi

17′ Tiro in diagonale di Borrelli para Lasorsa

18′ Punizione dal limite per l’ Ordona batte Porcelluzzi, palla sulla barriera

19′ Contropiede del Foggia Incedit, entra in area e tira Borrelli bella parata di Lasorsa e palla che viene deviata in angolo

24′ Bel tiro dalla distanza di Pappaletti, blocca Lo Campo

25′ Ancora al tiro Pappaletti, palla di poco alta sulla traversa

27′ Punizione dal limite di Porcelluzzi, palla che finisce sulla barriera

34′ Punizione per il Foggia Incedit, batte Borrelli palla fuori

42′ Prima ammonizione della gara ammonito Cavallone per fallo su Labranca

55′ Tiro in area di Borrelli palla alta sulla traversa 

57′ Ammonito Lasalandra per fallo, dalla punizione viene fuori una azione che vede un cross dalla destra ed il colpo di testa di Pappaletti che centra la traversa, seconda di giornata per l’ Ordona

58′ Viene ammonito anche Borrelli per proteste, primo cambio nel Foggia Incedit esce Cavallone entra Tucci

60′ Tiro da fuori area di Totaro blocca Lasorsa

61′ Viene ammonito Larossa per falo su Carella a Centrocampo

65′ Azione personale di Labranca che entra in area tira e colpisce solo davanti al portiere la parte esterna del palo, clamorosa occasione fallita dall’ Ordona  

66′ Viene richiamato in panchina Labranca che viene sostituito da Cassano

68′ Altro cambio nell’ Ordona esce Lemma entra Mastrodonato, cambio anche per il Foggia Incedit esce Totaro entra De Feudis

71′ Gol del Foggia Incedit, Borrelli entra in area e scaglia un preciso diagonale che finisce in rete

76′ Cambio nel Foggia Incedit esce l’ autore del vantaggio Borrelli entra Palazzo

80′ Contropiede dei Foggiani che con Tucci si rendono pericolosi palla di poco a lato

81′ Cross dalla destra, di testa va Basanisi che manda la palla alta sulla traversa di poco

85′ Viene espulso Palazzo nel Foggia Incedit per fallo da dietro

87′ Espulso anche Mastrodonato per fallo da dietro, squadre in dieci contro dieci

93′ Finisce la gara, il Foggia Incedit grazie alla rete di Borrelli espugna il neutro di Ascoli, l’ Ordona sfortunato ma con la difesa da registrare, subisce la seconda sconfitta stagionale. 

LE FOTO

Sport

Calcio: Impresa dell’ Orta Nova a Manfredonia, Ordona sconfitta e Carapelle 0 a 0

La Seconda Giornata di campionato sorride solo all’ Orta Nova che al Miramare di Manfredonia, batte il Castriotta per 4 a 2. Primo tempo che vedeva sotto gli uomini di Borea per 2 a 0, ripresa che viene giocata in 10 contro 11 per una espulsione, e proprio nella ripresa che parte la rimonta tre gol di Valentino Matera ed un rete del solito Curci, permettono ai biancoazzurri una vittoria che li porta in testa alla classifica. Non va oltre il pari per 0 a 0 il Carapelle, bloccato in casa dall’ Atletico Civilis Manfredonia. Sconfitta invece l’ Ordona sul neutro di Ascoli Satriano, di cui più tardi vi mostreremo le immagini ed il tabellino dell’ incontro, Ordona sconfitto da un preciso diagonale di Borrelli (nella foto il gol) che regala la vittoria al Foggia Incedit.

PRIMA CATEGORIA Girone A

2°Giornata

Torremaggiore Calcio – San Paolo Bari  1-1

Toritto – San Giovanni Rotondo 3-2

Sant’ Onofrio Calcio – Arpifoggia 1-1

Ordona Calcio – Foggia Incedit 0-1

Libertas Palese – San Severo 4-1

Avanti Del. Altamura – Nuova Andria 4-1

Audace Barletta – Atletico Bovino n.d (per impraticabilità di campo)

Atletico Foggia – Ascoli Satriano 1-3

LA CLASSIFICA

Ascoli Satriano 6 punti

Foggia Incedit

Arpifoggia 4 punti

San Paolo Bari

Torremaggiore

Libertas Palese 3 punti

Nuova Andria

San Giovanni Rotondo

Avanti Delfini Altamura

Toritto

Atletico Bovino *

Sant’ Onofrio Calcio 1 punto

San Severo 0 punti

Ordona Calcio

Atletico Foggia

Audace Barletta *

*: una gara in meno

LA PROSSIMA 3° Giornata (5 Ottobre 2008, 15:30)

Arpifoggia – Ordona Calcio

SECONDA CATEGORIA Girone A

2°Giornata

Viestese – Poggio Imperiale 3-0

R. Castriotta Manfredonia – Orta Nova 2-4

Matinum – Stella Azzurra Deliceto 2-1

Juvenalia Foggia – Nuova Daunia 0-2

Elce Deliceto – Monte Sant’ Angelo Calcio 0-2

Celle di San Vito – Monteleone 1-2

Carapelle – Civilis Atletico Manfredonia 0-0

Atletico Orsara – Marconi Ischitella 3-5

LA CLASSIFICA

Nuova Daunia 6 punti

Orta Nova

Viestese

Monteleone

Monte Sant’ Angelo Calcio 4 punti

Civilis Atletico Manfredonia

Matinum 3 punti

Marconi Ischitella

Poggio Imperiale

Stella Azzurra Deliceto 

Carapelle 1 punto

Celle di San Vito

Atletico Orsara 0 punti

R. Castriotta Manfredonia

Elce Deliceto

Juvenalia Foggia 

LA PROSSIMA 3° Giornata (5 Ottobre 2008, 15:30)

Marconi Ischitella – Carapelle

Orta Nova – Viestese

Sport

Calcio: Seconda Giornata, Ordona sul Neutro di Ascoli, Orta Nova al Miramare Carapelle in casa

Seconda giornata di Campionato all’ insegna del riscatto per l’ Ordona nel Campionato di Prima Categoria, dopo la bella prestazione di Bari di sette giorni fa, che segnò comunque una sconfitta per gli uomini di Mr. Sciuscolo, oggi il campionato offre subito la possibilità del riscatto, con la gara interna, ma in campo neutro ad Ascoli Satriano (nella foto), in attesa delle autorizzazioni per poter ammirare il nuovo comunale di Ordona, la squadra del Presidente Lenzi giocherà contro la rivale della scorsa stagione Foggia Incedit, il Blog seguirà per voi questo incontro con le immagini della gara. In Seconda Categoria possibilità di riscatto offerta anche al Carapelle, attesa al ruolo di favorita, ma che domenica ha incassato una dura sconfitta per 3 a 1 a Deliceto contro la Stella Azzurra, gara interna quindi contro il Civilis Atletico Manfredonia, che alla prima ha impressionato vincendo 5 a 0 contro l’ Orsara, occorre necessariamente una vittoria alla squadra di Mr. Ciccone, dopo l’ eliminazione dalla Coppa Puglia e la sconfitta di Deliceto. Giocherà invece alle 18:30 l’ Orta Nova di Mr. Borea a Manfredonia allo stadio Miramare, per la prima trasferta stagionale contro il Raffaele Castriotta, dopo i quattro gol segnati da Curci domenica scorsa, che hanno fruttato i primi tre punti in casa Orta Nova, si attende un’ altra bella prestazione dai Biancoazzurri, e chissà anche una vittoria per cominciare a sognare.

LE DESIGNAZIONI ARBITRALI

Ordona – Foggia Incedit   Gianluca De Ceglie di Molfetta   (Ascoli Satriano 15:30)

Carapelle – Civilis Atletico Manfredonia     Generoso Roca di Foggia  (Carapelle 15:30)

Raffaele Castriotta – Orta Nova     Gaetano Maffei di Barletta  (Manfredonia 18:30)

Sport

Unione dei 5 Reali Siti, finalmente ci siamo!

Da tempo i sindaci dei reali siti e le comunità dei cinque comuni discutevano l’opportunità di stare insieme attraverso lo strumento dell’ Unione di Comuni. Da Mercoledì l’intenzione è diventata un impegno. I comuni di Orta Nova, Carapelle, Ordona, Stornara e Stornarella si mettono insieme, per la prima unione di comuni della Provincia di Foggia. Mancano le firme e gli adempimenti formali, ma l’idea di stare insieme esce dal cassetto dei sogni, perchè si sono realizzate le condizioni per dare consistenza giuridica al sogno di vedere le cinque comunità dei Reali Siti muoversi insieme, con una serie comune di progetti e iniziative, da programmare e realizzare insieme, e non più in ordine sparso. Tramontata la diffidenza iniziale, si è finalmente capito che l’Unione non espropria nè limita la sovranità di nessuno, ma viceversa è un valore aggiunto rispetto alle diverse municipalità. Quella delle unioni tra Comuni, al momento, pare la risposta più adeguata per evitare che l’Italia dei piccoli e piccolissimi Comuni, da patrimonio del Paese sia degradata a testimonianza folcloristica e realtà emarginata, sempre meno assistita dalle risorse scarse della finanza pubblica Le Unioni possono conquistare per i cittadini dei loro Comuni la disponibilità di più servizi e una maggiore qualità , efficienza, efficacia ed economicità, per quelli già esercitati. Ma non finisce qui, perchè le Unioni possono divenire lo strumento migliore e più efficace, per cittadini ed Amministratori locali, per riappropriarsi del governo complessivo di un territorio, riunirlo e coordinarlo attorno ad una rinnovata idea di sè e del proprio futuro, attorno ad un progetto, promuovendone la crescita civile, economica e sociale e uno sviluppo sostenibile e di qualità.

Politica

Carapelle: Arrestato 30enne per Spaccio di Droga

E’ stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un 30 enne di Carapelle. L’ arresto sarebbe avvenuto due giorni fa quando i militari della locale caserma, avrebbero colto in flagrante l’ uomo, già noto ai militari, infatti i carabinieri avrebbero più volte pattugliato l’ area nel quale l’ uomo svolgeva lo spaccio, controllando gli “acquirenti”. All’ ennesimo appostamento dei militari gli stessi hanno deciso di intervenire, alla vista dei carabinieri il 30enne avrebbe opposto resistenza, ma dopo la cattura diversi grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, sarebbero stati rinvenuti addosso all’ uomo che è stato tratto in arresto.

Cronaca