Stasera al Mercadante “Lo Volevano bene pure le Pietre a Di Vittorio” con i Ragazzi dei 5 Reali Siti

Il pensiero e le azioni di Giuseppe Di Vittorio continuano ad animare la scena culturale locale e, questa volta, rivivono nello spettacolo teatrale Lo volevano bene pure le pietre, allestito dal gruppo teatrale ‘Il Ventaglio’. La prima della pièce è in programma al teatro comunale di Cerignola Saverio Mercadante, stasera (porta ore 20.30 – sipario ore 21.00). A promuovere l’organizzazione e la messa in scena dello spettacolo il Comune di Cerignola e il Gal Piana del Tavoliere, con il supporto scientifico del progetto Casa Di Vittorio, promotori di un interessante esperimento culturale e sociale. Il gruppo teatrale ‘Il Ventaglio’, infatti, ha selezionato gli attori attivando provini pubblici in tutti i Comuni compresi nell’area in cui opera il Gal (Cerignola, Carapelle, Ordona, Orta Nova, Stornara e Stornarella), con l’obiettivo di promuovere la coesione sociale attraverso la sceneggiatura dello spettacolo. “Valutati il contenuto e la valenza dell’iniziativa – commenta l’assessore alla Cultura del Comune di Cerignola, Franco Palumboabbiamo aderito con entusiasmo al progetto; che promuoveremo anche attraverso il progetto Casa Di Vittorio, così da ampliare ulteriormente la rete culturale che stiamo costruendo attorno alla figura del nostro grande concittadino”.

Annunci
Cultura

Orta Nova, Auto Finisce in Giardino in un Incidente

Questa notte, quando da poco era passata mezzanotte e mezza, un incidente si è verificato all’ incrocio tra Via IV Novembre e Via XXV Aprile, coinvolgendo due veicoli, una Opel Astra Grigia ed una Fiat 600 di un Istituto di Vigilanza che stava svolgendo servizio. Causa del sinistro probabilmente il mancato rispetto delle norme di precedenza e l’ alta velocità, dopo l’ impatto tra i due veicoli, l’ Opel Astra è salita su di un marciapiede ed è andata a finire in un giardino, travolgendo alberi e cespugli, i due conducenti un giovane del posto ed un vigilantes sono rimasti lievemente contusi. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno effettuato i rilievi del sinistro. Fortunatamente data l’ ora, non si è trovato a passare nessuno presso quel giardino, e se fosse accaduto di giorno?

Cronaca

Calcio Coppa Puglia: Orta Nova – San Matteo Cerignola 3-3

E’ finita 3 a 3 la prima sfida del Triangolare eliminatorio, per il Secondo Turno che da accesso ai Trentaduesimi di Finale, al Fanelli dunque Orta Nova e San Matteo si dividono la posta in palio un punto ciascuno che ora consentirà ad entrambe di continuare a sperare nella qualificazione, ricoriamo che passa solo la prima classificata nel triangolare. Ora l’ Orta Nova giocherà in casa della Nuova Andria, che oggi riposava, mentre il San Matteo ospiterà al Monterisi gli stessi Andriesi.

Sport

Calcio: Orta Nova, la Coppa Puglia per Dimenticare la “Scoppola” della Viestese

Dopo l’ amaro 5 a 1 di domenica scorsa subito dalla Viestese al Fanelli, l’ Orta Nova si rituffa in campo per affrontare il Secondo Turno della Coppa Puglia. Come ricorderete gli uomini di Mr. Borea nel primo turno eliminaro l’ Ordona in un Derby ad alta tensione, ora i biancoazzurri dovranno vedersela in un triangolare, di cui oggi alle 15:30 si disputa la prima partita. Del triangolare fanno parte lo stesso Orta Nova, la Nuova Andria, che domenica affronterà l’ Ordona in Prima Categoria ed il San Matteo Cerignola che disputa il Campionato di Seconda nel Girone B. Oggi dunque il Primo Incontro al Fanelli proprio contro il San Matteo, la perdente affronterà la prossima settimana la Nuova Andria, mentre la vincente riposerà nel prossimo turno per poi affrontare sempre gli Andriesi nell’ ultima giornata del triangolare, al termine degli incontri chi avrà conquistato più punti accederà ai Trentaduesimi di Finale.

L’ Orta Nova vuole riscattarsi dopo la scoppola di domenica scorsa, ma dovrà fare a meno di due pedine importanti, come il bomber Curci e Sacchitelli, espulsi durante la gara di ritorno contro l’ Ordona. Importante sarà ritrovare la vittoria, per partire bene nel triangolare, ma soprattutto per ritrovare la fiducia, che si spera non si sia smarrita domenica dopo una bella partenza. Intanto questa sera l’ Orta Nova sarà ospite alle 21:00 su Teleblù durante la trasmissione Spazio Dilettanti.

Sport

Comunicato Ufficiale dal Blog: I Commenti ed il chiarimento sull’ Assessore Dino Russo

Sono tante ormai le visite che questo blog ha ricevuto dalla sua creazione, così come sono tanti i commenti che avete inviato a questo sito, e proprio nell’ ultimo periodo tante sono le richieste di istituire un angolo di questo sito da dedicare ai vostri commenti. Ebbene abbiamo deciso di analizzare la situazione, in modo tale da accontentare queste richieste, proprio per rispettare quei criteri che hanno fondato lo stesso. L’ obiettivo che ha visto nascere il blog è di dare spazio alle tante realtà locali, come quelle calcistiche, culturali, musicali, religiose, così come gli spazi informativi e di approfondimento, che vi danno la possibilità di seguire giorno dopo giorno cosa accade nel territorio dei 5 Reali Siti. In questi mesi proprio la possibilità di poter commentare gli articoli, ha fatto si che si creasse una vera e propria comunità virtuale, dove sono nate tante figure, che spesso hanno proposto argomenti davvero interessanti, qualcuno ha dato anche importanti consigli, questo nel rispetto dei valori di democrazia e costruttività che grazie anche al blog, potrebbero spronare l’ intero territorio a fare sempre meglio. Il concetto di democrazia però non deve essere inteso, quale libertà di offendere la dignità altrui, ma al contrario dovrebbe essere inteso come la conquista più importante della storia italiana, che ha dato ad ognuno di noi la libertà di esprimere il proprio pensiero. Spesso però è accaduto che qualcuno ha inteso diversamente questo concetto, urtando la sensibilità di alcuni utenti o di terzi, che spesso sono stati tirati in ballo in modo non certo civile, per questo si è reso opportuno, a mio malincuore, prefiltrare i commenti per evitare che certe situazioni si potessero verificare, questo perchè il titolare intende tutelare la dignità altrui, in modo tale che i commenti stessi possano servire esclusivamente a fornire argomenti di discussione, o per formulare proposte costruttive, a volte molto interessanti. La mia speranza vi confesso è di ripristinare la libertà di pubblicare i commenti, ma purtroppo ad oggi questo mio entusiasmo è frenato da situazioni non certo civili, come nel caso di alcuni commenti, pubblicati erroneamente dal sottoscritto, e per questo intendo scusarmi con l’ Assessore alla Sanità Dino Russo del Comune di Orta Nova, spesso presente e partecipe proprio in queso blog, preso di mira nelle settimane scorse da accuse infamanti nei confronti dello stesso e di alcuni membri della famiglia Russo, avendo avuto modo di verificare queste situazioni posso categoricamente smentire queste illazioni, soprattutto in virtù della disponibilità, anche alle critiche purchè politiche, a cui lo stesso Assessore, nel rispetto della Democrazia si è reso sempre disponibile. Spero che queste mie speranze possano un giorno tramutarsi in realtà, perchè dare a voi la possibilità di pubblicare liberamente i vostri commenti, sarebbe sinonimo di civiltà e forse anche di crescita, obbiettivo a cui il titolare del blog, in tutte le sue attività intende ispirarsi.

Ancora Grazie, Luca Caporale.

Blog

Agricoltura: Senatori PD, “Imprese Senza Salvagente Contro Calamità Naturali”

“Rifinanziare il fondo di solidarietà nazionale per le assicurazioni agricole agevolate per far fronte alle calamità naturali, azzerato dallo schema di legge Finanziaria per il 2009 approvato martedì scorso in Consiglio dei Ministri”. Lo chiedono con un’interrogazione urgente al Ministro delle Politiche agricole Alimentari e Forestali Luca Zaia, i senatori del Pd Colomba Mongiello, prima firmataria del documento, Alfonso Andria, Ministro ombra dell’Agricoltura, Leana Pignedoli, capogruppo in Commissione agricoltura, Paolo De Castro, vicepresidente della Commissione Agricoltura, e ancora Maria Antezza, Giuliano Barbolini, Maria Teresa Bertuzzi, Flavio Pertoldi, Vidmer Mercatali.

“La finanziaria 2009 – sottolinea la senatrice Mongiello – non prevede di destinare neppure un euro per il fondo di solidarietà nazionale, diversamente dal governo Prodi che sia con la Finanziaria del 2007 che con quella del 2008 disponeva un finanziamento rispettivamente di 220 e 230 milioni di euro”. Mongiello aggiunge: “non dimentichiamo che per tutelare le aziende agricole dai danni da calamità naturali esistono due istituti giuridici, consolidati anche a livello europeo: il primo, prevede interventi in conto capitale e finanziamenti a tasso agevolato; il secondo è appunto quello dell’assicurazione agricola agevolata che prevede un’equa ripartizione, tra lo Stato ed il singolo imprenditore, dei costi dei danni provocati dalle calamità naturali”. “E’ evidente, pertanto – precisa Mongiello – che l’azzeramento degli stanziamenti priva le imprese di un salvagente indispensabile in caso di eventi rovinosi per l’intero comparto agricolo”.

Politica