Orta Nova: Sequestrati Reperti Archeologici per Un Milione di Euro nell’ Abitazione di un Barbiere

sequestro-reperti-archeologiciLa piaga culturale che attanaglia il nostro territorio, denso di storia, continua a far registrare spiacevoli casi. Sono stati sequestrati infatti questa mattina reperti archeologici appartenenti al III o IV Secolo a.c., in una abitazione privata ad Orta Nova. Il valore dei reperti trovati sarebbe stato stimato intorno ad un milione di Euro. Il proprietario dell’ abitazione, un Barbiere non meglio generalizzato, è stato denunciato a piede libero per ricettazione, lo stesso secondo gli inquirenti sarebbe a capo di una organizzazione di Tombaroli, dedita al ricettaggio dei reperti. L’ operazione è stata eseguita dai Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia in collaborazione con il Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale di Bari. I beni sequestrati sarebbero stati scavati in località Herdonia ed in località Arpi, e dopo il sequestro sono stati affidati alla Soprintendenza per i Beni Archeologici di Taranto. Il misfatto ci mette di fronte allo stato di abbandono culturale di cui la nostra terra soffre da anni, reperti archeologici di grande valore storico e culturale, che vengono abbandonati al mercato nero, che cancella secoli di storia e fa perdere di valore l’ intero territorio, non valorizzato per ciò che la storia ha costruito su di esso.

Annunci
Cronaca

Ad Ordona il Foggia batte il Mafalda 2-0

capitan-pecchia1Si è svolta ieri pomeriggio la prima amichevole disputata dai satanelli sul nuovo manto di Ordona, di fronte i Dilettanti di Eccellenza Molisana del Mafalda, apparsa squadra davvero ostica. La vittoria è andata ai rossoneri di Mr. Novelli per 2 a 0, con reti nella prima frazione di gioco di Salgado e Troianello. Da segnalare alcuni attimi di tensione a metà primo tempo, che hanno determinato la doppia espulsione di Coletti e Lisuzzo. Domenica Derby a Taranto, e da quello che si è visto oggi è ipotizzabile che Novelli schieri la seguente formazione: Bremec; Colombaretti, Zanetti, Lisuzzo, D’ Amico; Coletti, Pecchia, Mancino; Troianello, Salgado, Del Core. Intanto quest’ oggi alle 14:30 i rossoneri torneranno ad allenarsi sul terreno del comunale, che sta davvero entusiasmando i ragazzi di Mr. Novelli. Di seguito alcune immagini della gara.

Sport

Ordona Calcio: Esonerato Mr. Scioscolo, a Sante la Panchina

mr-scioscoloLe ultime prestazioni negative lasciavano presagire novità in casa Ordona, la sconfitta di domenica scorsa in casa contro la Libertas Palese, ha segnato invece l’ ultima panchina di Giuseppe Scioscolo alla guida dei bianco blu. La società infatti in settimana ha esonerato l’ allenatore di Trinitapoli, che in 9 partite aveva raccolto soli 10 punti, lasciando la squadra ai margini della Zona Play Out. La squadra nelle ultime gare appariva apatica ed involuta nella costruzione di gioco, lasciando quasi sempre l’ iniziativa ai lanci lunghi. L’ esonero di Scioscolo apre la strada a Franco Sante, scuola Foggia ed ex allenatore del Torremaggiore, un uomo di esperienza chiamato a risollevare la squadra, cercando di raggiungere una salvezza tranquilla. Domenica intanto trasferta a Lucera al San Pio X contro l’ Atletico Foggia, fanalino di coda della categoria.

Sport

Oggi Prima Giunta dell’ Unione al Palazzo Ex Gesuitico

orta-palazzo-ex-gesuiticoSi insedierà ufficialmente oggi la Prima Giunta dell’ Unione dei 5 Reali Siti. Teatro dell’ incontro il Palazzo Ex Gesuitico di Orta Nova, che simboleggia l’ unione. Durante l’ incontro di oggi verranno designate le cariche assessorili ai 5 Sindaci dei Comuni che compongono l’ unione. Questa la divisione delle deleghe: Alfonso Palomba, Sindaco di Carapelle, sarà designato Presidente dell’ Unione con annesse deleghe alla Cultura, all’ Istruzione e alle Politiche Giovanili; Vito Monaco, Sindaco di StornarellaVice Presidente con delega all’ Ambiente, al Personale alle Attività Produttive e allo Sport; Mario Russo, Sindaco di Stornara, delegato ai Servizi Sociali, alla Sanità ed alla Agricoltura; Michele Pandiscia, Sindaco di Ordona, delega al Bilancio, al Turismo, allo Spettacolo, Beni Culturali; Giuseppe Moscarella, Sindaco di Orta Nova, delega all’ Urbanistica ed ai Lavori Pubblici. Sarà tra l’ altro nominata Maria De Meo, già Segretaria del Comune di Orta Nova, alla Segreteria dell’ organo sovracomunale. Per quanto riguarda i Consigli il primo si svolgerà a breve nel comune di Ordona, gli altri seguiranno a rotazione nei 5 Comuni dell’ Unione, tra l’ altro Palomba sta lavorando per affincare alla squadra di Governo, delle figure preposte a ricercare i Fondi provenienti dalla Comunità Europea per le aree interessate da Unioni di Comuni.

Politica

L’ Associazione Zoltan Kodaly cerca nuove voci!

coraleL’ Associazione Filarmonica Zoltan Kodaly di Orta Nova cerca nuove voci. Da alcuni anni si sta affermando il lavoro del Maestro Zicolillo che guida con passione i componenti della corale, che spazia nel repertorio dalla Musica Sacra a quella classica passando dal Soul al Gospel. La Corale ora cerca nuove voci, per entarne a far parte non occorrono determinate conoscenze musicali, ma occorre passione per la musica ed un minimo di intonazione, per informazioni rivolgersi ai seguenti numeri 328.1056218 oppure 320.7489917, oppure potrete inviare una mail al seguente indirizzo: zoltankodaly@interfree.it . IMMAGINE DI REPERTORIO

Musica

Ordona nuova casa dell’ U.S. Foggia

ordona-usSi è svolto ieri pomeriggio sul manto in sintetico del comunale di Ordona, il primo allenamento dell’ U.S. Foggia. Gli uomini di Mr. Novelli hanno per la prima volta calcato il terreno di gioco della “nuova casa dell’ U.S. Foggia”. I rossoneri già nella scorsa annata avevano disputato vari allenamenti al Comunale Fanelli di Orta Nova, ma la concessione dell’ impianto non fu gradita all’ U.S. Orta Nova, che incolpava la troupè dell’ ex Mr. Galderisi, di rovinare il manto erboso, già in pessime condizioni. Questa volta la situazione è ben diversa, l’ Amministrazione Comunale del Sindaco Pandiscia, si è messa fin da subito a disposizione del Presidente Tullio Capobianco. La stessa società rossonera, ha gradito la disponibilità e lo ha comunicato tramite il suo sito ufficiale. Soddisfatto anche il Presidente dell’ Ordona Calcio Domenico Lenzi, che dopo la promozione in Prima Categoria mette a segno un’ altro importante colpo per il piccolo paesino dei 5 Reali Siti. Il manto in erba sintetica con polvere di cocco, rende quasi reale l’ effetto erba naturale, che permetterà ottime giocate a uomini del livello di Pecchia, Salgado, Del Core ecc. L’ impianto che è stato realizzato dalla Tipiesse di Begamo, che ha realizzato strutture del tipo Milanello,  è costato circa 400.000€, ed è attualmente considerato uno dei migliori impianti della Provincia. Secondo l’ U.S. Foggia questo rappresenta solo il primo passo del progetto messo a punto durante lo scorso Giugno, che vedrà la società investire sulle strutture, tanto che all’ impianto in erba sintetica presto se ne affiancheranno atri due in erba naturale. La collaborazione con l’ U.S. Foggia servirà senz’ altro anche come attrattiva per i tanti tifosi e giornalisti al seguito della squadra, che vedranno da oggi in poi Ordona quale casa dell’ U.S. Foggia, oltre a questo sarà instaurata una importante collaborazione tra Ordona Calcio e la stessa società rossonera. Pubblichiamo di seguito il calendario degli allenamenti della settimana, dei satanelli ad Ordona:

  • Gio 20 Novembre ore 10:00  Allenamento

                                      ore 14:30  Amichevole contro il S.G.M. Mafalda

  • Ven 21 Novembre ore 14:30 Allenamento
  • Sab 22 Novembre ore 10:00 Allenamento
Sport

Stornarella: Incendiata auto Dirigente Azienda agricola

macchina-incendiataE’ stata incendiata la notte scorsa una Citroen C3, di proprietà di una donna di 32 anni di Stornarella, dirigente del settore economico di una azienda agricola di Stornara. Il fatto è accaduto in piena notte l’ auto, andata distrutta nell’ incendio, era parcheggiata in Via Ruperto a Stornarella, quando ignoti le hanno dato fuoco. La donna avrebbe dichiarato alle forze dell’ ordine, di non aver mai subito minacce estorsive, i carabinieri della locale caserma stanno indagando sull’ accaduto, intanto data l’ ora dell’ accaduto non ci sarebbero testimoni. IMMAGINE DI REPERTORIO

Cronaca